Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

10 chiavi per ottenere più follower sulla tua pagina aziendale LinkedIn

Più follower sulla pagina aziendale di LinkedIn

Sommaire

Sommaire

10 chiavi per ottenere più follower sulla tua pagina aziendale LinkedIn

In questo articolo parleremo della tua pagina aziendale su LinkedIn. È uno spazio virtuale sul social network che sarà la vetrina del tuo brand. È attraverso questa pagina che potrai comunicare sulla tua azienda, sui tuoi prodotti, sui tuoi servizi, potrai anche pubblicare offerte di lavoro, o condividere informazioni rilevanti relative alle tue attività e alla tua immagine di marca. .

La pagina aziendale LinkedIn deve generare interesse per ottenere il maggior numero di follower possibile. In come regola generale, a meno che tu non sia un marchio famoso in tutto il mondo, avere un community che tiene traccia dell’attività della tua pagina su LinkedIn, devi fornire sforzo e definire un pubblico che troverà genuino interesse in seguirti.

Non ti dirò come creare una pagina aziendale di LinkedIn , no, condividerò 10 chiavi per ottenere più follower sulla tua pagina aziendale di LinkedIn!

1- Avere una pagina LinkedIn compagnia il più completa possibile

Per essere attraente, la tua pagina L’attività di LinkedIn dovrebbe essere ben gestita, ma soprattutto impegnata. In Infatti, quando viene creato, LinkedIn ti offre di compilare diversi campi. Compilali con precisione e non esitare a prenderti del tempo per esplorare ogni angolo della tua pagina!

Metti subito il logo della tua azienda e un banner LinkedIn ben visibili. È la primissima identità visiva della tua azienda, e quindi di fondamentale importanza.

Per il descrizione della tua attività, sii conciso, ma anche specifico. In poco linee, riepiloga ciò che la tua azienda offre in termini di servizi o prodotti e inserisci alcune osservazioni sulla tua cultura aziendale, i tuoi valori. Il tuo brand è un tutt’uno: l’aspetto prettamente commerciale deve mescolarsi con l’aspetto più sociale.

Indicare il i dettagli di contatto della tua attività, in modo che le persone che navigano nel tuo La pagina aziendale di LinkedIn ha un modo rapido per contattarti in caso di bisogno. Questo farà risparmiare loro diverse manipolazioni per trovare un indirizzo email. o un numero di telefono.

Nella scheda “A proposito”, prenditi il tempo per fornire un altro dettagliato cosa offre la tua attività. In questa sezione puoi approfondisci le poche righe che compaiono nella home page, e sviluppare tutti i punti che ti sembrano importanti riguardo al tuo l’azienda e l’immagine del tuo marchio.

Assicurati che tutte le sezioni esistenti nella pagina sono ben informate. Una pagina incompleto può restituire un’immagine un po’ permissiva e approssimativa, e basta il contrario devi ispirare nei tuoi iscritti.

Queste precauzioni i prerequisiti saranno già una buona base per avere più iscritti sulla tua pagina società LinkedIn.

2- sii te stesso coinvolti nell’integrazione del collegamento

Sembra ovvio che il primo abbonato e il primo link nella tua azienda è quello che amministra la pagina Azienda LinkedIn (tu). Quindi partecipa alla diffusione e alla condivisione della tua pagina aziendale LinkedIn.

La tua pagina ha un indirizzo web, un URL. Copialo e incollalo in posti diversi, assicurandoti sempre di sottotitolare il link, ad esempio indicando la dicitura “seguici su LinkedIn”. Menziona nel tuo profilo LinkedIn che lavori nella tua azienda in modo che la pagina aziendale sia collegata alla tua esperienza. Il logo apparirà nella tua descrizione, insieme al tuo titolo di lavoro.

Aggiungi al tuo sito web un pulsante “Segui”. Quindi chi lo visita può accedere direttamente alla pagina aziendale di LinkedIn senza dover cercando se stessi.

Puoi anche aggiungere il link e il pulsante “Segui” nella firma dell’e-mail. Tutti i mezzi sono buoni per dare visibilità alla tua pagina.

3- Coinvolgi il tuo collaboratori

Se hai dipendenti, loro possono essere ampiamente considerati come i tuoi ambasciatori più fedeli. Coinvolgili nella tua cultura digitale e incoraggiali a iscriversi da soli sulla pagina. Anche loro possono implementare le tue stesse azioni: condividi il link della pagina aziendale, mettilo come firma e-mail, ecc. Ma soprattutto, incoraggia i tuoi dipendenti a dare vita alla pagina commentando, gradimento e condivisione dei contenuti ivi contenuti.

L’impatto della loro azioni si riverbereranno sui propri social network.

4- Posta a contenuto qualitativo

È essenziale che il contenuto che pubblichi sulla tua pagina aziendale LinkedIn è pertinente, interessante, piacevole da sfogliare e privo di errori di ortografia.

Pubblicazioni vario nel contenuto e nella forma trasmetterà un’immagine dinamica del tuo marca. Gli utenti di Internet saranno quindi ricettivi ad esso, promulgherai a impressione di vitalità che sarà molto positiva.

Migliora il tuo pubblicazioni di foto, immagini, infografiche, ma soprattutto video. In Infatti, le statistiche hanno mostrato che 70 % di persone che influenzano direttamente il processo di acquisto e sono le forze decisionali sono informate e ricercate tramite video . Sono lì molto ricettivo.

Inoltre, il supporto video è particolarmente apprezzato dagli utenti di LinkedIn su smartphone. Il formato è pratico, visivamente semplice e divertente. Preferisci formati brevi, tre minuti al massimo, perché l’attenzione degli internauti è abituata a passare da una cosa all’altra molto velocemente…

Leggi l’articolo come pubblicare un video su LinkedIn .

Qualcos’altro, scommetto anche su un buon equilibrio tra contenuto promozionale e contenuto informazioni, notizie e riflessioni varie. Non inondare il torrente della tua pagina aziendale LinkedIn con contenuti puramente promozionali. Loro devono essere meno frequenti delle altre, per il semplice motivo che gli annunci pubblicitari sono già presenti in massa su tutto il web, le reti sociale inteso. Mettine un po’, dopotutto è anche lo scopo della tua pagina Società LinkedIn per promuovere e vendere, ma si alternano con il riposo.

5 – Invia al buono momento

In termini di frequenza di pubblicazione, si consiglia di pubblicare una quindicina di contenuti per mese. Ciò equivale a circa un post ogni due giorni. Di questo modo, eviterai di sovraccaricare i tuoi abbonati, la loro rete e la tua informazioni che alla lunga potrebbero infastidirli e stancarli. Voi deve essere regolare e alternarsi tra più appoggi, più soggetti, diversi temi… Variare i piaceri, ma attenersi a un programma di pubblicazione.

Uno studio ha ha anche mostrato che i contenuti pubblicati in determinate ore del giorno, più in particolare tra martedì e giovedì, sono quelli che hanno di più forte impegno, massima visibilità. Tre slot sarebbe preferibile l’orario:

  • 7:00-8:00
  • 10-11
  • 17h18h

Per ulteriori informazioni, vedere l’articolo Quando pubblicare su LinkedIn ?

Questi sono solo statistiche medie, che potrebbero non riflettere necessariamente le tue. Presta attenzione a ciò che sta accadendo sulla tua pagina aziendale LinkedIn per ottimizzare il tuo programma.

6 – Pensa parole chiave!

Nell’era digitale, SEO sui motori di ricerca, Google o Linkedin, sono i tendini della guerra per qualsiasi piattaforma sul web. Questo passaggio è molto importante, non farlo non trascurare!

Ottimizzato per SEO, la tua pagina aziendale LinkedIn sarà più visibile in motori di ricerca, e quindi genererà più traffico, quindi più probabile per catturare potenziali abbonati.

7 – Uso la tua rete esistente

Coinvolgi la tua rete esistente nel tuo Pagina aziendale di LinkedIn. Invita i tuoi conoscenti professionali a seguire la tua pagina e per interagire con essa. Le loro azioni sulla tua pagina aziendale LinkedIn scorrerà fino al feed di notizie della propria rete. Il i social network sono il passaparola virtuale, approfittane.

Tieni sempre dentro Testa che la rete della tua rete non è necessariamente la tua rete. Non c’è nessun collo di bottiglia su LinkedIn, anzi, è piuttosto il contrario: la magia dell’effetto valanga!

8 – Chiedi Domande

Nei tuoi vari contenuti, non esitare non usare la forma interrogativa. Questo inviterà coloro che visualizzano il tuo Pagina aziendale di LinkedIn su:

  • Vedi riflettere su, identificare percorsi di pensiero su ciò che è tuo veicolo aziendale sui social network. Quindi la tua attività avrà innescato pensieri nella mente degli utenti di Internet, allora lo sarai sempre in un angolino della loro testa.

Piccola parentesi, è stato dimostrato che fare domande rafforza la sensazione di intelligenza che la persona interrogata avuto da te. Una manna!

  • Rispondi direttamente e agisci con un commento. Ciò rende il tuo post visibile alla rete di coloro che hanno commentato e comunica all’algoritmo di LinkedIn che il tuo post è prezioso per la rete.
  • Genera un primo contatto per uno scambio più approfondito con te e la tua azienda.

9 – Indossare un particolare attenzione ai titoli

Il titolo è la primissima cosa che gli utenti di Internet percepiscono dalla tua pubblicazione. Deve essere il più seducente possibile, solletica la curiosità dei lettori al click scoprire di più. Un post con un titolo accattivante avrà molto più riuscito di un altro con un titolo banale e standardizzato. Si deve privilegia davvero l’originalità, e per questo prova a metterti dentro la pelle degli utenti di Internet. Cosa cattura la tua attenzione? Cosa sono parole relative alle tue attività che hanno il maggior impatto? Secondo contesto della pubblicazione, un tocco di umorismo (attenzione, non solo il quale ! non sei il trentesimo compleanno del tuo migliore amico, sei sul più grande social network professionale al mondo…) può essere apprezzato e particolarmente attraente.

10 – Altro autenticità, meno aziendale!

I social network hanno questo particolarità di consentire la prossimità. LinkedIn è probabilmente il primo esempio più convincente, perché il social network consente tutte le aree del mondo per potersi incontrare, scoprire e soprattutto vivere insieme. Approfitta di questo melting pot professionale per essere meno corporativi.

L’azienda tende ad essere pomposo, troppo solenne, quasi noioso. Puoi essere orgoglioso del tuo azienda, ma anche pensare fuori dagli schemi della comunicazione e osare prendere strade trasversali. Ad esempio, puoi prendere in giro, fare piccoli allestimenti originali… L’idea è di mettere nell’armadio l’immagine dell’azienda molto consensuale e dei suoi dipendenti rigidi in giacca e cravatta (i cliché sono duri a morire, ma grosso modo, l’idea è il). Il conformismo è superato!

Quindi scommetti sull’autenticità e sull’essere umano. Non sei solo il rappresentante di un marchio o di un’immagine professionale. Sei soprattutto un essere umano che si circonda dei suoi simili per trasmettere valori importanti attraverso il suo lavoro. L’approccio poi diventa subito molto diverso.

Bonus: invita le tue connessioni a seguire la tua pagina aziendale LinkedIn

Questa è una nuova funzionalità che ti consente, a determinate condizioni, di invitare le tue relazioni a seguire la pagina della tua azienda LinkedIn .

Con questi suggerimenti, hai quindi tutte le carte in mano per avere più iscritti sulla tua pagina aziendale LinkedIn.

Hai un problema con la tua pagina LinkedIn aziendale? Ho bisogno di aiuto? Vi invito a prendere un appuntamento per presentarmi le vostre esigenze .

Specialista LinkedIn , posso aiutarti a sviluppare la tua attività su LinkedIn.

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: