Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

Hashtag LinkedIn: come utilizzarlo per ottenere visibilità?

Hashtag LinkedIn: come utilizzarlo per ottenere visibilità?

Sommaire

Sommaire

Hashtag LinkedIn: come utilizzarlo per ottenere visibilità?

Primo social network professionale al mondo , LinkedIn si è adattato all’era completamente digitale adattando il suo concetto e le sue funzioni ai progressi del suo tempo. Diventato fondamentale nel mondo professionale, LinkedIn è LA piattaforma su cui distinguersi per sfondare nel BtoB.

Negli ultimi anni, i social network hanno visto accadere gli hashtag. Giocoso e molto popolare, a volte anche diventando simboli in tutto il mondo, si sono affermati come semplici e molto efficace nel far risaltare le tue pubblicazioni e ottenere visibilità. LinkedIn ha anche seguito l’esempio.

In questo articolo e video, scopriamo tutto quello che devi sapere per utilizzare correttamente gli hashtag di LinkedIn, al fine di consolidare la tua strategia di vendita social di LinkedIn e posizionarti come esperto su LinkedIn !

Hashtag LinkedIn: definizione e vantaggi

Prima di essere un hashtag di LinkedIn, l’hashtag è soprattutto un semplice hashtag! Concretamente, l’hashtag è una parola, o un gruppo di parole, precedute dal simbolo #. Appare come un collegamento, che riunirà tutti i contenuti ad esso associati.

Il principio è molto semplice: associando a hashtag alle tue pubblicazioni LinkedIn, renderai visibile questa stessa pubblicazione agli utenti che seguono o cercano l’hashtag. Inoltre, sarà consentire l’immediata identificazione dell’oggetto della pubblicazione. Infine, il hashtag è molto efficace per seguire notizie dedicate e specifiche, dal momento che devi solo cercare l’hashtag per trovare il contenuto più pertinente. per quanto riguarda.

MOLTO IMPORTANTE: metti il tuo profilo LinkedIn in modalità pubblica in modo che i tuoi post associati agli hashtag di LinkedIn siano visibili a tutti!

Come definire un hashtag LinkedIn?

Innanzitutto, devi sapere come scegliere un hashtag per la tua strategia di vendita sui social di LinkedIn . Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere affinché i tuoi hashtag LinkedIn siano ben costruiti, pertinenti, efficaci e come gestirli in modo da poterli utilizzare a piacimento!

La struttura dell’hashtag di LinkedIn

L’hashtag su LinkedIn o altrove obbedisce regole precise per essere efficaci. Per quanto riguarda la sua struttura, è ce ne sono due: la presenza obbligatoria del simbolo # e l’uso Escluse le lettere. Infatti, per essere valido, un hashtag non deve includere segni di punteggiatura come punti, apostrofi, virgole, trattini o altri segni. Sì, l’hashtag ha le sue ragioni quella grammatica ignora! Ad esempio, se vuoi mettere l’espressione “J’adore Proinfluent” nell’hashtag, dovrai scrivere #JadoreProinfluent. Con l’hashtag LinkedIn, semplifichiamo il più possibile!

La dimensione di un hashtag di LinkedIn

Per essere efficace, un hashtag di LinkedIn deve essere conciso. In effetti, deve essere chiaro e leggibile per tutti gli utenti di Internet, questo il che significa che dovresti evitare lunghe frasi di hashtag. Immaginare: # lemarketingdesoiestlepilierdyourrestrategiemarketingsurLinkedIn. Questo è illeggibile, vero?

Idealmente, un hashtag è composto da un solo, due o tre parole, a seconda del contesto, per consentire agli utenti di Internet di trovalo senza troppa fatica. Nel nostro esempio, invece di usare il Estendendo l’hashtag scritto sopra, preferiremo per il nostro post LinkedIn l’hashtag #MarketingDeSoi. È breve, leggibile e soprattutto preciso: si capisce subito qual è l’argomento affrontato dal pubblicazione.

Il contenuto dell’hashtag

L’essenza dell’hashtag di LinkedIn è ovviamente cosa vuole esprimere! Particolarmente popolare su Twitter e Instagram, l’hashtag assume varie forme, che vanno dalle semplici sigle a frase ironica e divertente. Ma quando si tratta di usare l’hashtag su LinkedIn, sii vigile sul contenuto del tuo hashtag.

In effetti, ti evolvi in una sfera professionale durante la navigazione su LinkedIn. Attraverso il tuo profilo, il tuo i tuoi post e hashtag su LinkedIn riguardano il tuo marchio e il tuo nome che sono associati alla tua attività sulla piattaforma. Quindi assicurati di scegli i tuoi hashtag di LinkedIn in modo che ti mostrino la strada giusta posto con le persone giuste, senza mai compromettere la tua strategia e la tua immagine.

Concretamente si tratta di evitare tutti i termini che può essere fonte di confusione, o le associazioni di parole che, una volta incollati insieme, non sarebbero leggibili o sarebbero del tutto irrilevanti.

Se consulti il blog di Proinfluent , avrai notato che insisto particolarmente sulla nozione di qualità dei contenuti. Incorpora questa fondamentale prospettiva di vendita sui social nel tuo utilizzo dell’hashtag di LinkedIn.

Per definire i tuoi hashtag di LinkedIn, tutto ciò che devi fare è per farti queste poche domande:

  • Qual è l’obiettivo del mio obiettivo di base di clienti ?
  • Qual è la mia soluzione ai loro problemi?
  • Qual è la parola o l’espressione che corrisponderebbe a questi elementi?

Con queste risposte, dovresti essere in grado di progettare Hashtag rilevanti di LinkedIn che renderanno quindi possibile dirigere persone che li seguono direttamente a te (visto che li avrai associati contenuti ad alto valore aggiunto, va da sé?).

Suggerimento: il web è tuo amico! Usalo per ispirarti nella ricerca dei tuoi hashtag LinkedIn.

Gestire gli hashtag di LinkedIn

Una volta definito il tuo principale hashtag (o creati da te), prova a ricordarli e gestiscili come un professionista per essere in grado di tirarli fuori al momento opportuno. Dopo l’esecuzione la tua ricerca e un elenco abbastanza completo di hashtag di LinkedIn che tu aumenterà la tua visibilità e reagirà alle pubblicazioni giuste, classificali per tema e integrali nel tuo calendario di pubblicazione contenuti per la tua strategia di vendita social su LinkedIn.

Tieni sempre presente che i tuoi hashtag di LinkedIn devono essere rilevanti sia nel loro uso, nel loro significato, nella loro popolarità e soprattutto nel pubblico a cui si rivolgono. Mettine un pò posizionare uno strumento di gestione adatto a te: foglio di calcolo, foglio di calcolo carta, CRM aggiungendo determinati hashtag ai tuoi clienti, potenziali clienti e lead, eccetera. Esistono molti modi per ottimizzare la gestione dei tuoi hashtag. LinkedIn, sta a te trovare quello più adatto alla tua situazione e i tuoi obiettivi!

Con buona struttura, significato adeguato e una buona gestione a valle, un hashtag di LinkedIn sarà un alleato di dimensioni nelle tue interazioni sulla piattaforma LinkedIn.

Hashtag LinkedIn: come essere più visibili su LinkedIn?

Lo scopo principale dell’hashtag di LinkedIn è ingrandire il tuo perimetro di visibilità. Essere visibile a tutti i membri della rete dopo aver cercato l’hashtag su LinkedIn, le pubblicazioni associate a gli hashtag vedono aumentare la loro portata. Per poterne sfruttare appieno aumento della visibilità, è necessario rispettare alcune condizioni e lasciati ispirare dai seguenti suggerimenti.

Contenuti qualitativi + un hashtag LinkedIn

Come accennato in precedenza, il contenuto è re onnipotente della tua presenza su LinkedIn. Senza una certa qualità, il tuo il contenuto prima o poi ti screditerà o addirittura scomparirà totalmente per mancanza di impegno. Non dimenticare mai di metterti nei panni del tuo pubblico: preferisci informazioni pertinenti e interessanti? o contenuti che sono già stati visualizzati centinaia di volte e che non ti insegnano niente ? Gli hashtag di LinkedIn e la pubblicazione di contenuti sono intimamente collegato, poiché il primo non ha valore senza il secondo! Tu avrai bello mettere tutti gli hashtag più popolari del momento sul tuo pubblicazione, se il contenuto di quella stessa pubblicazione non vale per essere percorsa, ti precipiti dritto contro il muro.

Per saperne di più: esistono strumenti specifici dedicati agli hashtag. Per valutare la popolarità di un hashtag, visita questo sito . Se hai dei dubbi sul significato di un hashtag, è qui !

Troppi hashtag di LinkedIn… Uccidi l’hashtag di LinkedIn!

Incorporare gli hashtag nella tua strategia LinkedIn è un’ottima idea, ma fai attenzione a non esagerare! Gli hashtag dovrebbero essere usati con parsimonia, per ottenere precisione. Se sui tuoi post di Instagram puoi allineare molti hashtag per i tuoi hobby e altre attività di svago, non dimenticare che l’hashtag di LinkedIn deve servire i tuoi interessi professionali! In linea di massima, puoi utilizzare tre, quattro e fino a cinque hashtag di LinkedIn al massimo per avere la migliore visibilità possibile … senza però travolgere il tuo pubblico con troppi hashtag che prenderebbero il posto del tuo post stesso. Inoltre, l’algoritmo di LinkedIn riduce la portata dei tuoi post da 3 hashtag… Allora leggi la guida all’algoritmo di LinkedIn !

L’idea è di essere sempre pertinenti nell’uso degli hashtag di LinkedIn. Ad esempio, come parte della mia attività, a volte scrivo con hashtag. Se pubblico contenuti che trattano di social selling su LinkedIn, li assocerò agli hashtag #SocialSelling #BtoB #LinkedIn #Proinfluent ed eventualmente #marketing (o sinonimi). Non più. Troviamo il filo conduttore del mio post e, semplicemente leggendo gli hashtag, possiamo facilmente intuire il tema del mio post.

Sii specifico nella definizione dei tuoi hashtag per essere in grado di indirizzare correttamente il tuo pubblico. Come sempre, preferisci il qualità sulla quantità: avrai visibilità, e visibilità di qualità!

Suggerimento: non confondere il visibilità per il tuo pubblico e visibilità in generale. In effetti, lo sarai forse sei tentato di associare alcuni hashtag popolari ai tuoi post, per avere più visualizzazioni sui tuoi post. Ma se #GameOfThrones è associato al tuo articolo contabile (ad esempio) ti porterà visualizzazioni, non lo farai generare alcun impegno e, il meglio del peggio, perdere credibilità! Ricorda sempre di raggiungere i tuoi clienti target, le persone che hanno bisogno dei tuoi prodotti e/o servizi. Avrai quindi impegno e interazione sui tuoi post, ma soprattutto non perderai in credibilità!

Inizia la conversazione con l’hashtag LinkedIn

Qualcuno che non è nella tua rete hai reagito a uno dei tuoi post associati a un hashtag di LinkedIn? Questo è o hai persone in comune nella tua rete o lei ha te trovato tramite lo stesso hashtag. Reazione d’azione! Contatta questo persona o rispondigli con un commento. Sai che hai un punto in comune: l’hashtag che hai usato su LinkedIn. Rimbalzaci sopra e iniziare una conversazione.

In questo modo, espandi la tua rete LinkedIn nel modo “giusto”, ovvero avendo già un contatto, per quanto piccolo, con la persona che si desidera aggiungere.

Hashtag LinkedIn: usa la piattaforma LinkedIn!

LinkedIn capisce che gli hashtag sono in al passo con i tempi, e ha quindi predisposto uno strumento direttamente sulla sua piattaforma per aiutarti a gestire gli hashtag. In questo modo è possibile accedere al hashtag più popolari in base alle impostazioni del tuo profilo LinkedIn e seguili per essere sempre al corrente delle novità che includono. Questo strumento è anche un buon modo per trovare ispirazione per crearne uno tuo hashtag o definisci quali saranno più appropriati per i tuoi post.

Per accedere a questo “motore di ricerca” appositamente progettato per gli hashtag di LinkedIn, vai alla pagina home page, vai a sinistra e fai clic sugli hashtag LinkedIn che segui già:

Hashtag di LinkedIn
Hashtag di LinkedIn: sono sul lato sinistro

Se non ne stai ancora seguendo nessuno o ti piacerebbe segui di più, basta cliccare su “Scopri di più” e accedi a un’interfaccia speciale dove scoprirai gli hashtag di LinkedIn popolare in base alle informazioni inserite nel tuo profilo:

Suggerimenti per gli hashtag di LinkedIn
Hashtag di LinkedIn: LinkedIn ne offre alcuni

Usando questa modalità di ricerca, puoi interagire sulle pubblicazioni direttamente interessate dall’hashtag LinkedIn su cui vuoi reagire. Interagendo con questi molto mirato, grazie agli hashtag di LinkedIn, diventerai visibile a tutti community allegata attorno all’hashtag in questione.

Gli hashtag di LinkedIn sono molto utili per ottenere visibilità con un pubblico specifico. Adattali, inseriscili e usali per federare e interagire con i tuoi clienti target. Il tuo nome, la tua immagine di marca e la tua competenza saranno associati a vari temi in cui eccelli e potrai sviluppare una grande visibilità con le persone che contano per la tua attività. Combinati con un profilo LinkedIn perfetto , gli hashtag di LinkedIn saranno una forza aggiuntiva nella tua strategia.

Hastag LinkedIn: per concludere

  • Gli hashtag di LinkedIn sono strumenti di targeting potenti e moderni, che sono pienamente in linea con il processo di vendita social di LinkedIn .
  • Non limitarti a scrivere hashtag di LinkedIn, ma seguili e interagisci con i post che aggregano. Potresti trovare nuovi contatti!
  • Pensa sempre alla pertinenza dei tuoi hashtag.
  • Passiamo al lavoro pratico: per seguire le mie pubblicazioni, iscriviti all’hashtag #Proinfluent 😉

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: