Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

Profilo LinkedIn e riepilogo per studenti: la guida completa

Profilo LinkedIn dello studente

Sommaire

Sommaire

Profilo e sommario LinkedIn per studenti: la guida completa.

Sei uno studente o un neolaureato e hai l’ambizione di goderti al meglio la vita professionale dopo gli studi? Lo sai meglio di chiunque altro: i social media e il self-marketing sono della massima importanza.

Una presenza online su LinkedIn , a patto di saperla usare bene, è indice di una voglia di diventare attore della propria vita professionale, una curiosità verso una rete allargata, un dinamismo e’ una modernità che saranno sempre punti di forza .

Se ho già stilato la checklist per il profilo LinkedIn perfetto , vorrei precisare ancora di più questo tema rivolgendomi a studenti e giovani laureati, queste persone ai margini della vita lavorativa, ancora in formazione, desiderose di conoscenza e prorompenti. con energia per conquistare la carriera che vogliono raggiungere.

Non aspettare completa gli studi per costruire le basi del tuo futuro e segui le guida per il tuo profilo LinkedIn per aprirti le porte!

1. Perché utilizzare LinkedIn come studente o neolaureato?

LinkedIn è il fulcro del mondo professionale online. Con pochi clic, tu possono entrare in contatto con persone dall’altra parte del mondo, condividere informazioni con mestieri che ti attraggono e più semplicemente per presentarsi a questa rete estesa a livello globale. Voi quindi avere tutto da guadagnare per il futuro frequentando questa vasta rete e anche di più… presentandosi lì nel miglior modo possibile!

LinkedIn è una piattaforma molto potente in termini di SEO e digitando il tuo nome e cognome su Google, il tuo profilo LinkedIn apparirà nei primi risultati. Questa visibilità non dovrebbe essere trascurata quando sappiamo che la maggior parte dei reclutatori oggigiorno fa ricerche su Internet prima di incontrare i candidati per le posizioni o i loro futuri stagisti.

Nota Bene: se LinkedIn sarà tra i primi risultati, è anche possibile che il tuo Facebook o altri vecchi blog sono nel gioco. Quindi stai attento e “Ripulisci” le tue tracce rimuovendo le foto poco lusinghiere da la tua ultima serata ubriaca, i tuoi discorsi rivoluzionari l’adolescenza e tutto ciò che potrebbe, vicino o lontano, ferirti reputazione e professionalità almeno in prima pagina su Google e immagine di Google…

Essere presenti su LinkedIn, con un profilo LinkedIn potente e una presentazione ottimale della tua persona può essere una risorsa importante per la tua futura vita lavorativa e l’attuale sviluppo delle tue prospettive professionali. LinkedIn non è solo un CV virtuale, è molto di più! Osando pensare fuori dagli schemi del classico curriculum vitae , hai un impatto e ti distingui dalla massa. LinkedIn riunisce milioni di studenti, è nel tuo interesse non passare inosservato, e il social stesso ti aiuta a farlo offrendoti un profilo da completare.

2. Il profilo LinkedIn e il riepilogo dello studente perfetto!

Entriamo nel vivo della questione argomento e affrontiamo l’argomento di questo articolo: come avere un profilo e un riassunto per studente perfetto?

Ce l’hai senza dubbio notato, un profilo LinkedIn è composto da diverse sezioni:

  • Foto
  • riassunto
  • Esperienza
  • Addestramento
  • Abilità
  • risultati (include le tue pubblicazioni, i tuoi progetti, i tuoi premi e riconoscimenti se avere, le lingue che parli, ecc.)

Il tuo profilo è infinitamente modulare, puoi aggiungere o sottrarre quello che vuoi, e regolare le impostazioni sulla privacy. Idealmente, assicurati di essere visibile dal maggior numero e quindi avere un profilo pubblico, in modo che Gli utenti di Internet, anche se non fanno parte della tua rete LinkedIn, potrebbero avere accedere alle principali informazioni su di te.

Se hai già un Profilo LinkedIn, diamo un’occhiata a come puoi migliorarlo e se tu non ne abbiamo uno, rendiamolo perfetto!

3. Profilo LinkedIn dello studente e riepilogo: la tua immagine del profilo LinkedIn

Foto professionale LinkedIn perfetta
Esempio di immagine del profilo LinkedIn ideale

Qualsiasi buon profilo che che si rispetti ha una tua foto. Questo è uno dei criteri principali che spingerà gli altri a visualizzare il tuo profilo. Senza una foto, avrai solo improbabile che tu possa metterti alla prova su LinkedIn… Un profilo con foto moltiplica per 10 le sue possibilità di essere consultato!

Come siamo su un social network professionale, esci dalle foto di te in vacanza con a bicchiere in mano, foto di gruppo con i tuoi amici o foto artistiche schiena di fronte ad un tramonto (esempi tra tanti altri, sta a te Usa il senso comune). L’idea è di presentarsi per la tua vita attivo! La tua foto dovrebbe quindi mostrare il tuo viso al meglio. giorno, così come il tuo busto in un vestito decente e professionale camicia o sarto.

Pensa anche al qualità. Se necessario, fai scattare la tua foto da qualcuno del tuo entourage. Non annacquare troppo la foto: è necessario sembra ! Ma non essere neanche troppo dilettante…

Soprattutto, non dimenticare Sorridi ! Non il sorriso forzato, no, ma il sorrisino invitante e persona amichevole che darà un’ottima prima impressione di te a Utenti di Internet.

Per andare oltre: i segreti di una perfetta foto LinkedIn .

4. Profilo e riepilogo dello studente LinkedIn: il tuo riepilogo

Riepilogo del profilo LinkedIn di impatto
Riepilogo del profilo LinkedIn di impatto

Il riassunto è un sezione essenziale per un buon profilo LinkedIn. Questa è la parte in cui tu puoi dare libero sfogo alla tua creatività e parlare di te in coinvolgente, pertinente e sincero.

Il riassunto del tuo Il profilo LinkedIn non dovrebbe essere, come suggerisce il nome (molto paradossale, altrove), una sintesi del tuo background formativo e/o professionale, né un lettera di presentazione classica. Vedremo più avanti che le altre sezioni Il profilo LinkedIn svolge molto bene questo ruolo.

No, il riassunto è soprattutto una presentazione di te E COSA PUOI PORTARE! Quale sono i tuoi piani? Hai fatto viaggi/progetti significativi? Per per quali motivi dovremmo scegliere te rispetto a un altro? Voi puoi parlare di te in termini che suonano come te e metterti dentro valore, senza però cadere nel discorso di vendita visto e rivisto mille volte dai reclutatori. Il piccolo extra: aggiungi link al tuo creazioni, se ne avete.

fare una sorta introspezione e prenditi il tuo tempo per scrivere il riepilogo del tuo profilo LinkedIn. Pensa con calma alla tua situazione attuale, poi fallo. indietro e tornare indietro nel tempo per spiegare le ragioni che crescere nella direzione in cui stai andando, attraverso i tuoi studi. Senza mai cadere nella scrittura romanzata, a meno che tu volevo diventare un autore di bestseller, porta con te un po’ di parole tue umanesimo in questo mondo professionale a volte ancora troppo standardizzato e soggetto a codici arcaici . Pur rimanendo professionale, ne parli modo originale, per distinguersi dalla massa. A volte una semplice frase a leggermente anticonformista, un po’ più ritmato di quelli già usati da centinaia di migliaia di studenti segneranno gli spiriti. Sii quello studente che si distingue.

Bene, questo ti sembra ancora astratto o difficile, senza contare la mia estrema generosità … qui ? LA cornice riassuntiva di LinkedIn per gli studenti! Anni di ricerca per arrivare a questo risultato: difficilmente esagero! Quindi prendi questi suggerimenti come regali …

5. Profilo LinkedIn dello studente e riepilogo: le tue esperienze

Esempio di esperienza LinkedIn di uno studente abbastanza ben informato
Esempio di esperienza LinkedIn di uno studente abbastanza ben informato

Ecco qua poter raccontare a tutti i membri di LinkedIn le tue esperienze professionali. Come studente, questi possono essere limitati, e questo è tutto è normale! Nella descrizione di ciò che LinkedIn chiama il “Posizione attuale”, descrivere molto brevemente il campo di attività in su quale vuoi lavorare dopo. Se vuoi per esempio essere semplicemente un venditore nel settore automobilistico. Questa definizione della posizione attuale è una specie di sottotitolo e apparirà sotto il tuo nome ogni volta che apparirà sulla rete LinkedIn.

Per quanto riguarda il tuo esperienza professionale stessa, puoi includere tutto il tuo lavori estivi saltuari, i tuoi stage, ecc. Una volta inserito il vita professionale con il tuo primo “vero” lavoro, sarai in grado di nascondi le tue esperienze precedenti se sono irrilevanti per il continuazione della tua carriera.

Per ciascuno esperienza che pubblichi sul profilo LinkedIn del tuo studente, hai la possibilità di fornire una descrizione. Spesso i lavori degli studenti non lo sono molto ricco in termini di responsabilità e compiti, ti mancherà sicuramente elementi da descrivere. Non importa ! Astuzia e massimizzando il tuo possibilità di fare colpo descrivendo cosa ha per te la posizione in questione imparato per quanto riguarda la posizione mirata! Un lavoro al ristorante ti ha ha sicuramente imparato ad essere reattivo, agile, ma soprattutto sorridente. Una missione lavoratore temporaneo in fabbrica ti ha senza dubbio fatto conoscere l’importanza dello spirito lavoro di squadra e coordinamento. Uno stage nel campo prescelto ti ha fatto sicuramente capire che bisogna anche fare i conti con dietro le quinte. Ogni esperienza vissuta, se ci pensi, ha portato qualcosa. Sta a te trovare quelle abilità che potrebbero non esserlo avere qualcosa a che fare con la prossima posizione per cui stai correndo, ma che hai fatto sei la persona determinata, motivata e determinata che sei oggi.

Proprio come per il riepilogo del tuo profilo LinkedIn studente, non esitare a condividere il tuo sentimenti sulle tue esperienze. Non farlo troppo lungo, ovviamente, ma osa dire in poche parole cosa ti ha portato la tua carriera, ora che hai una piccola prospettiva su questo.

Non avere vergogna per citare anche stage molto brevi, o lavori che a prima vista ti fanno capire sembrare poco lusinghiero. I reclutatori e i decisori apprezzeranno sempre uno studente che ha moltiplicato le esperienze, oltre a questi studi. Questo dimostra il tuo coinvolgimento, la tua resistenza, la tua capacità di destreggiarti tra lavoro e le tue lezioni, e dimostra che non hai paura di andare al lavoro mentre altri se la prendono comoda in spiaggia tra luglio e agosto.

Come? “O” Cosa? strutturare il contenuto delle tue esperienze su LinkedIn?

  • Usa molte parole chiave per abbinare le ricerche dei reclutatori
  • Struttura il contenuto in modo che sia arioso, se necessario usa gli emoji di LinkedIn
  • Metti una frase di contesto: che presenta il tuo ruolo
  • Metti le tue missioni con i chip
  • Infine, concludi con alcuni risultati o cifre chiave. Perché lavorare è bello, ma dimostrare di aver ottenuto risultati è migliore e differenziante!

6. Profilo LinkedIn e riepilogo per studenti: la tua formazione

Dopo questi passaggi fondamentale, passiamo ad un altro altrettanto importante: il tuo viaggio scuola. Su LinkedIn, questa sezione ti permette di dire agli utenti di Internet il tuo corso In linea di principio, l’ideale è iniziare con il liceo. Prima di questo non è necessariamente necessario. Per ogni diploma conseguito o formazione seguita, sono disponibili diversi campi che consentono la precisa descrizione del contenuto degli elementi:

  • La scuola tu hanno frequentato
  • Il diploma conseguito
  • Il dominio studi
  • Il periodo durante il quale hai seguito la formazione
  • Attività extra-curriculare che hai seguito
  • Una descrizione (utile per includere opzioni!)

Non sei obbligato a descrivere tutto in grande dettaglio, soprattutto se alcuni i corsi di formazione non hanno necessariamente un rapporto diretto con la tua visione del futuro professionale in cui ti proietti.

L’importante: menziona la tua scuola per apparire sulla sua pagina e farti trovare facilmente.

Esempio di un caso in cui la pagina della scuola su LinkedIn non è compilata:

Esempio di formazione LinkedIn poco informata
Esempio di formazione LinkedIn poco informata

Buon esempio: la pagina della scuola è ben citata, il tuo profilo LinkedIn è collegato ad essa, le parole chiave ci sono ed è strutturata:

Esempio di formazione LinkedIn ben informato
Esempio di formazione LinkedIn ben informato

7. Profilo LinkedIn e riepilogo per gli studenti: le tue competenze e i tuoi consigli

Nel tuo profilo Studente LinkedIn, hai la possibilità di indicare le competenze. In a seconda degli elementi già presenti nel tuo profilo LinkedIn, competenze verrà suggerito per aiutarti a completare questa sezione.

Questo è dove tu sarà in grado di indicare le tue conoscenze, il software che padroneggi e tutto ciò che ti sembra rilevante nel contesto del tuo profilo LinkedIn alunno.

Tre abilità generali sono evidenziati dal social network LinkedIn, sta a te stabilire quale sono le aree principali in cui eccelli e, come studente, in quali vuoi costruire la tua futura carriera.

Non c’è bisogno metti cinquanta abilità, l’importante è prendere di mira ciò che caratterizza il tuo corso e i risultati delle tue precedenti esperienze.

È in questo sezione che i membri del social network LinkedIn potranno consigliare. competenze che hai indicato sul tuo profilo!

Quando si tratta di raccomandazioni, un reclutatore non vuole correre rischi, vuole qualcuno che abbia raccomandazioni che portino credito. Ti invito a leggere l’articolo dedicato per conoscere tutto sui consigli di LinkedIn .

8. Profilo LinkedIn e riepilogo studenti: le altre sezioni del tuo profilo

quando io te diceva che il tuo profilo LinkedIn non è solo un CV virtuale o un semplice motivazione, è stato perché sviluppare il tuo profilo LinkedIn come studente ti permette di aggiungere cose che non avrebbero il loro posto in un classico CV.

L’interfaccia di LinkedIn consente ai suoi membri di scoprire gli altri in modo completo. In In effetti, sei libero di aggiungere o sottrarre sezioni dal tuo profilo. Tuttavia, pensa sempre alla pertinenza di ciò che indichi. oltre al sezioni principali che abbiamo visto in precedenza, scopriamo insieme cosa che puoi aggiungere al tuo profilo per completarlo:

  • Pubblicazioni

Se sei apparso sul giornale (relativo a i tuoi studi o il lavoro mirato, ovviamente) condividi l’articolo con i membri di LinkedIn. Se sei stato intervistato, link al video oppure trascrizione. Se vuoi solo fare un esempio di cosa sei in grado di produrre, pubblicare un rapporto di tirocinio di cui sei orgoglioso, la tua tesi, la tua tesi, alcuni articoli sul tuo blog, ecc.

  • Le lingue

Indica il livello delle lingue moderne che conosci la pratica. La conoscenza di una lingua straniera è sempre un vero vantaggio per un’applicazione.

  • Esperienze di volontariato

Sempre ben percepito dagli altri, l’impegno per associazioni e volontariato è per te un vero valore aggiunto poiché è un’esperienza e una testimonianza del tuo impegno… Even non pagato.

  • Progetti

Puoi parlare di tutti i tuoi progetti qui, incluso personale. Concedendovi un po’ e spiegando le ragioni delle vostre scelte e le tue motivazioni, suoni sull’accordo sensibile dei tuoi lettori da “Diventare” più umano ai loro occhi, più accessibile. LinkedIn può a volte somigliano a un catalogo di candidati che sfogliamo dentro la speranza di cadere in una cotta. Saper distinguersi e osare parlare tu veramente.

PS: sono stato reclutato nel mio primo lavoro grazie a alla sezione hobby del mio CV! Sì, il manager che mi ha reclutato era un ex campione francese di judo… I valori dello sport ci hanno unito!

  • Altri titoli

Ci sono altre sezioni (corsi, brevetti, organizzazione, risultato dell’esame, premi e distinzioni) che puoi compilare se hai abbastanza per farlo e se la pertinenza è ancora a appuntamento ! Più ne metti, più parole chiave, più è efficace… A meno che non sia fuori tema o non porti nulla di professionale.

9. Alcuni consigli per un perfetto profilo LinkedIn per studenti

Pensa alle parole chiave!

Come accennato all’inizio dell’articolo, LinkedIn è un sito molto ben posizionato su Google , quindi non lesinare sulle parole chiave per accentuare il ranking del tuo profilo di studente. Affinché il tuo nome e il settore in cui lavori siano associati, costruisci gli scritti del tuo profilo LinkedIn di studente con parole chiave pertinenti. Fai qualche ricerca per trovare le parole chiave più adatte alle tue esigenze.

Abbi cura di te ortografia

Non lo diremo mai abbastanza, ma una buona ortografia sarà sempre una risorsa significativa (soprattutto perché un bene espressione scritta ti permette di farti capire, molto semplicemente) in la tua vita, ma anche su LinkedIn. Se nessuno è al sicuro da una colpa di digitazione o disattenzione, assicurati di rileggerti per evitare errori grossolani. Suggerimento: leggi quello che hai scritto ad alta voce per capire meglio dove sono necessarie o meno le virgole.

lascia il tuo dettagli del contatto

Nella parte di presentazione del tuo profilo LinkedIn studente, fai scorrere il tuo indirizzo email per, nel caso, essere contattato di più facilmente da persone che vogliono saperne di più su di te.

Pensa a LinkedIn Apprendimento

LinkedIn Learning è una piattaforma di apprendimento e corsi online interni su LinkedIn. Se puoi e vuoi, tu puoi seguire alcuni corsi che ti interessano su LinkedIn Learning. Ogni Il corso frequentato viene visualizzato come badge sul tuo profilo LinkedIn. Inoltre completare il tuo profilo, questo mostra agli internauti che lo consultano che loro avere davanti a sé una persona volenterosa, curiosa e coinvolta.

Per andare oltre: leggi l’articolo su LinkedIn Learning per conoscere tutto sulla piattaforma dei corsi online .

Inoltre e in aggiunta, iscriviti al mio canale YouTube per seguire i miei consigli su LinkedIn .

non dimenticare essere attivo

Avere un profilo perfetto su LinkedIn una cosa è essere attivi in un’altra e le due cose sono complementari per porta i frutti che vuoi raccogliere. Senza interazione da parte tua con la tua rete esistente, è probabile che il tuo profilo LinkedIn di studente finisca dimenticato nella rete, che sarebbe un peccato dopo tutti questi sforzi per ottimizzarlo e completarlo. Inoltre, non dimenticare che LinkedIn è prima di tutto un social network, e che è la diversità che ne risulta così come la sua azioni diverse che creeranno opportunità. Sii curioso, reattivo e interessante ti aprirà delle porte, questo è certo.

Personalizzalo link al tuo profilo

Un indirizzo del tipo https://www.linkedin.com/in/firstname-name è ancora più professionale e pratico da usare di un link terminando con tutta una serie di numeri e lettere. Per le tue firme di email, SEO su Google o semplicemente visualizzalo sul tuo CV cartaceo, si consiglia la personalizzazione dell’URL. Per fare questo, lui basta cliccare sulla tua foto in alto a destra, poi su “Preferenze e riservatezza”. Quindi fare clic su “Modifica il profilo pubblico”. Atterrerai quindi su una pagina schematizzare il tuo profilo. In alto a destra c’è una casella dove puoi leggi “Modifica il tuo URL personalizzato”. È il tuo turno !

Stai all’erta

Ricordati di rimanere in standby costante e cerca da solo offerte di stage o lavoro che potrebbe corrispondere a te. Getta le basi per la tua futura vita lavorativa da adesso !

La vita professionale inizia molto prima della tua il primo lavoro e la fine degli studi. Con LinkedIn, ora puoi fatti già una reputazione nel tuo settore, impara di nuovo le cose da autodidatta (e questa è una qualità eccellente), rapporti sani e cordiali con altre persone che condividono lo stesso ambizioni che tu… Insomma, LinkedIn quando sei uno studente, è poterlo entrambi creano forti legami nelle interazioni con altre persone e affermare in modo qualitativo la propria presenza nel settore di riferimento.

Profilo LinkedIn e riepilogo per studenti: in sintesi

  • Non aspettare la fine dei tuoi studi per costruire il tuo profilo LinkedIn professionale, perché il social network è un ottimo alleato se lo sai usare correttamente. Vai avanti e punta a un profilo LinkedIn perfetto con questa lista di controllo gratuita !
  • Presta particolare attenzione alla tua presentazione e non esitare a essere originale per fare colpo e per essere ricordato in termini positivi.
  • Pensa a parole chiave, pensa a parole chiave: PENSA PAROLE CHIAVE! (Penso di aver insistito abbastanza?)
  • Non dimenticare di essere attivo sulla rete! Perché un buon profilo va bene, ma non basta per trovare lavoro… A questo proposito ti consiglio di seguire la mia formazione per trovare facilmente lavoro su LinkedIn ! Perché l’80% del mercato del lavoro è nascosto, senza queste chiavi: è più difficile.

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: