Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

Tariffa Community Manager: 9 esempi di tariffe freelance e agenzie

tasso di community manager

Sommaire

Sommaire

Il community manager o CM non deve più essere presentato perché il suo ruolo è importante oggi. Esperto di social media, sviluppa e gestisce la presenza delle aziende su internet. Il prezzo di un community manager varia in base alla sua esperienza o al suo status. Può infatti lavorare come Freelance o in agenzia.

In questo articolo spieghiamo come valutare i prezzi di un community manager .

esempio di agenzia tariffaria freelance di community manager

Community manager: come impostare le tariffe?

Hai fatto il salto e stai avviando il tuo account come community manager. E ti ritrovi a confrontarti con l’evoluzione del tuo listino prezzi. Niente panico, devi solo valutare attentamente il tempo che dedichi alle tue missioni. Quello che devi assolutamente tenere a mente è la redditività. In effetti, una missione una tantum non ha lo stesso prezzo di un servizio regolare. Allo stesso modo, il tempo assegnato per un post al giorno varia a seconda delle esigenze dei tuoi clienti.

Calcola la tua tariffa oraria in 2 semplici passaggi

Il primo passo è valutare quanto addebitare ogni mese per pagarti il tuo “stipendio”. Per quello :

  • Definisci il tuo reddito ideale per mese minimo;
  • Aggiungi i tuoi contributi e tasse;
  • Prendi in considerazione le tue spese aziendali: hardware, software, viaggi, ecc.
  • Organizza una riserva per fare una vacanza.
Calcola la tariffa oraria del community manager

Una volta stabilito questo importo, il secondo passaggio consiste nel misurare il numero di ore fatturate ogni mese. Tieni presente che il numero di ore lavorate è diverso da quello che addebiti ai tuoi clienti. In effetti, hai momenti dedicati ai servizi dei tuoi clienti e altri alla gestione della tua attività: contabilità, procedure, prospezione, ecc.

Per calcolare la tua tariffa oraria, dividi l’importo da guadagnare per il numero di ore effettivamente fatturabili. Sul sito Kob-one , trova uno strumento gratuito per calcolare la tua tariffa media giornaliera (ADR).

Crea il tuo listino prezzi

La tua tariffa oraria costituisce una base per il prezzo dei tuoi servizi. Esistono diversi formati di fatturazione:

  • al giorno,
  • puntuale,
  • pacchetto.

Prima di inviare i tuoi preventivi, assicurati di aver compreso la richiesta del tuo dipendente per essere il più specifico possibile. Cosa intende per “gestire il suo account Facebook”? Quanti post a settimana? Questo ti fornisce le immagini / i montaggi? Su quale/i tipo/i di rete vuole pubblicare? È per una missione una tantum o regolare? Come vuole organizzarsi? Vuole che tu faccia un calendario di pubblicazione o preferisce gestirlo da solo? Si aspetta che tu viaggi un giorno alla settimana, per esempio?
Una volta che hai tutti gli elementi in mano, offri al tuo cliente la soluzione più adatta alle sue esigenze: pacchetto mensile di gestione della comunità, tariffa oraria o giornaliera.

A volte è difficile trovare clienti quando si avvia un’attività, motivo per cui Proinfluent ti offre formazione per trovare clienti con LinkedIn ™ .

Capire i prezzi di un community manager

Sei un imprenditore e hai bisogno di una mano per gestire l’immagine della tua azienda sui social network. Ma non sai quanto costa la gestione della community, o quali sono i prezzi reali di un community manager? A volte esorbitante, a volte debole, trovare il giusto equilibrio tra tanti candidati rimane un lavoro noioso.

Innanzitutto, valuta i tuoi obiettivi e la tua reale esigenza : quale piattaforma vuoi utilizzare (Facebook™, Pinterest™, LinkedIn™, Instagram™, ecc.)? Cosa vuoi ottenere: migliorare la tua immagine, creare una community, moderare un gruppo già esistente, garantire la tua presenza in rete, ecc.

In secondo luogo, imposta il budget massimo che non vuoi spendere.

Infine, cerca la perla rara che soddisfa le tue ambizioni:

  • un libero professionista da reclutare su siti dedicati come Malt o su LinkedIn™ ;
  • un’agenzia di marketing specializzata.

Nel resto dell’articolo, scopri le diverse forme di prezzo, nonché i prezzi praticati in questo mercato.

Tariffa giornaliera del community manager freelance

Alcuni fornitori offrono prezzi giornalieri. Questo pacchetto giornaliero (7 o 8 ore di lavoro) offre flessibilità sia alle aziende che ai community manager. Esso consente infatti:

  • Sta al community manager avere un’organizzazione più serena controllando la sua agenda.
  • Spetta all’azienda avere una maggiore flessibilità nella gestione delle proprie risorse.
tasso di community manager

Fonte: Malt.fr

In caso di abbonamento giornaliero, i prezzi variano tra € 300 e € 400. Sul sito Malt, dedicato ai liberi professionisti, la media giornaliera è stimata in € 383 al giorno.

Tuttavia, quando si tratta di una lunga missione, è possibile trovare un’altra soluzione per uno scambio vantaggioso per tutti.

Tariffa oraria del community manager freelance

Ridotte a tariffa oraria, le tariffe possono variare tra € 35 e € 115 per i più esperti. La tariffa oraria deve essere considerata con attenzione.

Consiglio alle aziende di valutare il numero di ore dedicate ogni settimana o ogni mese alla gestione della comunità e fissare un limite con il fornitore del servizio (in modo da non vedere slittare il budget).

Tariffa manager comunità senior freelance

Secondo il sito web di Malt, le tariffe per un senior community manager possono arrivare fino a € 810 al giorno. Questo è il prezzo di un fornitore esperto! Come per ogni servizio, più cerchi una persona esperta, più alti sono i prezzi.

Tariffa per community manager freelance junior

Il prezzo medio è compreso tra 120€ e 360€, ovvero una media di 208€ al giorno (fonte: Malto) .

Tuttavia, sempre a seconda dei tuoi obiettivi, lavorare con un principiante non è necessariamente una barriera. Ricorda che un libero professionista ha una motivazione inesauribile per soddisfare i suoi clienti. Se sei uno dei primi clienti, beneficerai di tempo prezioso e di un coinvolgimento più che presente!

Esempio di prezzo praticato dalle agenzie di comunicazione

Le agenzie di comunicazione offrono anche servizi di community management diversificati: dal tipo 1 ora al mese a pacchetti da 30 ore al mese, gestione di 1 o più social network. In generale, puoi includere opzioni aggiuntive come scrivere articoli, creare immagini, ottimizzazione SEO…

Come con le tariffe freelance, variano enormemente. I prezzi vanno da € 100 al mese fino a € 1120 al mese per un pacchetto annuale.

Ecco un esempio di pacchetto di un’agenzia di comunicazione Clickanddigital , che offre la gestione dei social media. A seconda del pacchetto, le opzioni variano. I prezzi restano ragionevoli per una PMI che non dispone di un budget molto consistente. Tuttavia, devi aggiungere a questo un pacchetto aggiuntivo se desideri pubblicizzare o contenuti sul tuo blog.

Esempio di tariffa dell'agenzia del gestore della comunità

Prezzo di un freelance per un breve incarico

Le tariffe differiscono per missioni brevi e lunghe. Infatti, l’impegno e la partnership non sono gli stessi per contratti una tantum o per più mesi.

Che si tratti di un’agenzia di comunicazione o di un libero professionista, nella maggior parte dei casi ci sono pacchetti di 3 mesi, 6 mesi o 12 mesi. Il prezzo è sempre stimato tra 400 € e 600 € per incarichi inferiori a due mesi.

Tariffe del gestore della comunità a seconda della città

I prezzi possono variare in base alla città. Sono spesso più alti nella regione di Parigi. Secondo il sito Malt, tra Marsiglia e Parigi ci sono quasi cento euro di differenza, ovvero 326 euro al giorno per un community manager freelance in provincia e 422 euro a Parigi. Misuriamo anche circa il 20% di variazione (più o meno) tra grandi città come Parigi, Lione, Marsiglia, Montpellier.

La cosa migliore prima di impegnarti con il tuo futuro collaboratore è effettuare un test di pubblicazione (a pagamento) per valutare se sei sulla stessa lunghezza d’onda!

Prezzo offerto dalle piattaforme

Molte piattaforme vengono utilizzate per mettere in contatto un community manager freelance con un cliente. Il prezzo medio varia a seconda del sito: sul sito Codeur , la media per i professionisti della comunicazione è di circa 33 € all’ora, mentre è stimata a più di 50 € per Malt . La commissione addebitata è diversa a seconda dei fornitori.

Tariffa dei servizi su misura

Per gli appaltatori che non trovano quello che cercano nei pacchetti offerti dai community manager, hai sempre la possibilità di richiedere un pacchetto su misura. Cioè, completamente adattato alle tue esigenze. Ad esempio, puoi abbonarti per tre ore di lavoro a settimana comprensive di tre pubblicazioni con un visual realizzato da te.

A seconda dei tuoi obiettivi, fai trading per aggiungere opzioni e trovare l’offerta più appropriata. Durante un preventivo su misura e una collaborazione a lungo termine, è molto comune ricevere un’offerta promozionale.

Le qualità di un buon community manager

Un community manager è prima di tutto un professionista della comunicazione. Gestisce il tuo brand sui social network.

Scrittore, creatore di contenuti, manager, federatore, host, moderatore… L’elenco delle sue missioni è molto lungo. Ovviamente è un esperto di social network che unisce sia gli aspetti tecnici di questi che le capacità relazionali per comunicare con le comunità.

I community manager sono competenti per adattarsi a tutte le materie, qualunque siano i temi: viaggi, marketing, diritti, mondo industriale, infanzia, ecc. Ci sono naturalmente specifiche per esempio persone specializzate in software per computer.

qualità di un community manager

Il community manager deve anche sapersi adattare al suo cliente e comprendere appieno la sua richiesta, le sue esigenze ei suoi valori. Lo scambio e la benevolenza sono essenziali per una collaborazione a lungo termine.

Insomma, le qualità di un community manager sono molteplici: versatilità, buona padronanza della grammatica e dell’ortografia, organizzazione, creatività, gestione delle relazioni, ecc.

Tariffe community manager: in conclusione

Ci sono molti prezzi per un servizio di gestione della comunità. Ecco cosa devi ricordare:
  • È imperativo fissare i tuoi obiettivi precisi prima di chiamare un community manager freelance o agenzia;
  • I prezzi variano a seconda della domanda, dell’esperienza e delle città;
  • A seconda delle tue esigenze, seleziona un principiante professionista, esperto o specializzato in un tema;
  • Il rapporto di fiducia che crei con il tuo futuro dipendente è importante tanto quanto il prezzo offerto. È la persona che gestisce la tua immagine e la tua presenza su internet!

Tariffe community manager: per riassumere in tre domande

Quel est le salaire d'un community manager ?

Lo stipendio di un community manager dipende dalla sua esperienza. Gli studi lo stimano tra i 2.000 ei 4.000 euro lordi al mese. Nel libero professionista, il community manager effettua preventivi su richiesta al fine di valutare le esigenze per soddisfare una richiesta specifica.

Quels sont les tarifs pratiqués en community management ?

Le tariffe medie per un community manager sono comprese tra 300 e 400 € al giorno, ma vanno fino a 810 € per un profilo senior (Fonte: Malt).
Il più popolare è iscriversi a un pacchetto che include la gestione di 1 a più social network e la pubblicazione di 1 a più post a settimana. A seconda del pacchetto, le tariffe variano da 100 a oltre 1000 € al mese.

C'est quoi un bon community manager ?

Un buon community manager è una persona che si adatta a tutte le richieste, quindi è versatile. È un esperto di social network che gestisce sia gli aspetti tecnici che la capacità di comunicare. È il rappresentante della tua immagine e della tua voce. La padronanza dell’ortografia, della grammatica e un tocco di creatività sono essenziali.

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: