Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

Come trovare un lavoro quando si dispone di un profilo senior?

Senior come trovare lavoro

Sommaire

Sommaire

Come trovare un lavoro quando si dispone di un profilo senior?

Al momento, trovare lavoro quando si è classificati come “anziani”, sia per esperienza che per età, è difficile.
I senior non sono più giudicati – spesso a torto! – capaci di lavorare e adattarsi così come uno junior percepito come più pieno di energia e ambizione.

Sono finiti i giorni in cui si costruiva una carriera nella stessa azienda fino alla pensione. Molte aziende oggi preferiscono i più giovani per evitare i costi e gli stipendi legati all’anzianità.

Quindi, quando gli anziani perdono il lavoro, si spaventano perché non potranno essere assunti di nuovo.

Trovare un lavoro quando sei un anziano è una situazione difficile, ma non impossibile. Uff, una piccola speranza? !

Non c’è età per riorientare la tua carriera. Tuttavia, sembra ovvio che non cerchi un lavoro allo stesso modo se hai 20 o 50 anni.
I mezzi di azione scelti dovrebbero differire in base alla tua età.

Ecco alcune tecniche per trovare un lavoro quando hai più di 50 anni .

Fai il punto

Molti anziani si fanno prendere dal panico e commettono l’errore di voler iniziare subito a cercare un nuovo lavoro senza prendersi il tempo per fare il punto sulle proprie capacità .
Non prendere la tua età come una debolezza ! Approfitta di questo tempo di inattività professionale per ridefinire i tuoi obiettivi e le tue aspettative.
Impara di nuovo come creare un CV e aggiornalo.
La maggior parte degli anziani non ha avuto un colloquio di lavoro o un curriculum per anni e potrebbe aver rotto l’abitudine.

È quindi interessante rielaborare questa abilità se si vuole trovare un lavoro.
Puoi anche riempire il tuo tempo libero scoprendo nuove aree o seguendo corsi di formazione per ampliare il tuo campo di competenza.

Poniti le domande giuste

Alcuni anziani non vivono con la perdita del lavoro e desiderano tornare a capofitto nello stesso settore di attività sperando di ottenere una posizione equivalente.
Questo potrebbe essere un errore, poiché ti priva di altre opportunità.
Prenditi il tempo per pensare a una riqualificazione. Poniti queste domande:

  • Vuoi davvero continuare a lavorare in questo settore?
  • Non vuoi ampliare i tuoi orizzonti ed esplorare altri campi professionali?
  • A che punto sei ora rispetto alla tua carriera?
  • A quali aziende vuoi rivolgerti?
  • Eri davvero in linea con i tuoi valori?
  • E, in fondo, hai questo senso di realizzazione?

Prenditi il tempo per farti le domande giuste e per conoscere la posizione che desideri, prima di iniziare la tua ricerca di lavoro .

Aggiorna il tuo CV

Fatte le domande, ora è fondamentale che tu impari di nuovo a fare correttamente un CV e ad aggiornarlo.

Titolo CV e gancio

Dovrebbe essere una sintesi tra la posizione desiderata, la tua esperienza e il livello di responsabilità che sei in grado di assumerti.
Evita le qualificazioni che possono essere trovate su tutti i CV, come ” Reattivo, perseverante, ecc. ” “.
Tuttavia, non utilizzare titoli obsoleti. In trent’anni sono cambiati i titoli di alcune cariche, quindi bisogna adeguarsi. Ricorda, il titolo e la didascalia dovrebbero essere accattivanti. L’obiettivo è sedurre per provocare l’intervista.

Esperienze professionali

Il tuo CV deve dimostrare che hai davvero pensato alla tua carriera, dimostrando di avere padronanza di diverse funzioni o di conoscere bene diversi settori.

Per le posizioni più significative, descrivi brevemente le tue missioni , i mezzi messi in atto e soprattutto i risultati ottenuti . Ciò significa che, per ogni lavoro mirato, è necessario rivalutare i punti da evidenziare. Tira fuori il lato positivo del tuo viaggio!

Le tue abilità chiave

In una sezione dedicata alle competenze , descrivi quelle direttamente legate al lavoro desiderato, sottolineando il tuo stesso valore aggiunto. Non esitare a dichiarare i tuoi principali punti di forza o le tue abilità chiave.

Sapere cosa ti definisce è essenziale per fare la differenza. Evidenzia la tua conoscenza delle nuove tecniche digitali (social network, competenze informatiche, ecc.). In questo articolo scopri le 20 competenze da aggiungere al tuo profilo LinkedIn™.

Corsi di formazione

Alla tua età non è più necessario specificare tutta la formazione che hai seguito. E’ preferibile riprendere solo quelle relative alla posizione desiderata, ti consiglio di ispirarti o di adottare questo CV ideale che non dettaglia le esperienze a favore delle competenze.
Accompagna il tuo CV con una mail motivazionale completa e ben scritta .
Si prega di notare che l’e-mail di motivazione (la lettera di presentazione è morta) e il CV devono essere adattati a ciascun tipo di posizione desiderata. Un CV mal adattato verrà rifiutato immediatamente.
Usa parole chiave . Alcuni datori di lavoro utilizzano software che filtrano i CV in base a parole chiave relative al lavoro!

Nello stesso tema, vi invito a leggere:

Impara a vendere te stesso

Il self-marketing si applica a tutte le età.
I giovani ne sono particolarmente sensibili. Avendo poca o nessuna esperienza, generalmente devono scommettere tutto sulla loro personalità e sulla loro immagine per ottenere un lavoro.

Le persone anziane credono che le loro esperienze siano sufficienti per dimostrare la loro idoneità al lavoro. Questo è un (grave) errore!

Indipendentemente dall’età, devi venderti per avere successo . Sarebbe quindi opportuno che i lavoratori anziani imparassero gli strumenti del self-marketing. Se necessario, chiedi supporto a uno specialista del lavoro o scopri come utilizzare LinkedIn per trovare un lavoro .

La cosa buona è che nel tempo hai imparato ad acquisire controllo e fiducia. Per forza di cose sei abituato al lavoro di squadra e hai rapporti più facili con i colleghi.

Quindi scommetti anche sulle tue capacità interpersonali!
Grazie a possibili fallimenti in passato, hai imparato dai tuoi errori per non commetterli di nuovo.

E infine, data la tua situazione personale, hai generalmente una situazione familiare più stabile e sei quindi meno soggetto a ripetute assenze.
Vendendoti in questo modo, aumenti inevitabilmente le tue possibilità di essere nuovamente assunto.

Basandosi sull’esperienza

Anziani: i tuoi diplomi iniziali non valgono più tanto. Quando non abbiamo esperienza, il diploma può essere una scommessa sicura. Tuttavia, quando hai diversi decenni di esperienza alle spalle, sono questi che saranno valutati e apprezzati dal tuo futuro datore di lavoro.
La tua forza come senior risiede negli anni di esperienza accumulata. A 50 anni e oltre, hai acquisito una certa fiducia in te stesso e nelle tue capacità. Tutto quello che devi fare è mostrarli al tuo datore di lavoro.

Non farmi dire quello che non ho detto. Certo, in caso di riorientamento o riqualificazione, la formazione è utile per rassicurare il recruiter e per integrarti al meglio in questa nuova professione.

Per essere visibile

Forse non sei nato “nativo digitale” (la generazione che ha imparato internet a scuola, è cresciuta con essa e per la quale è naturale), oggi la necessità di una presenza online non è più da dimostrare. .
È fondamentale avere un’identità digitale. Il modo migliore per farlo è avere un account LinkedIn™ attivo .
I tuoi diversi lavori e le sfide che hai affrontato ti hanno fatto acquisire una grande maturità; inoltre, ti hanno permesso di costruire una rete di contatti in vari campi.
Essere su LinkedIn e avere un profilo ti permetterà di:

  • Trova la tua rete,
  • ricevere consigli,
  • pubblicare e,
  • condividere contenuti pertinenti per attirare l’attenzione dei datori di lavoro.

Un profilo LinkedIn™ è referenziato su Google ™, che è una risorsa non indifferente per la tua visibilità e la tua notorietà. Se non sei un esperto di questa rete, ti invito a scaricare la mia checklist (gratuita) dei 32 passaggi da seguire per costruire un profilo efficace .

Puoi anche creare un blog in cui condividere la tua esperienza nel campo in cui desideri trovare lavoro. Grazie a internet, e soprattutto a LinkedIn, posizionati come esperto nel tuo settore per dimostrare le tue capacità ai recruiter .

Per supportarti in questo processo, ho creato un corso di formazione online che ti guida passo passo attraverso 11 moduli per: trovare un lavoro con LinkedIn ™. Dentro: IL metodo efficace per cercare senza perdere tempo, consigli originali, consigli che spendo diverse migliaia di euro per le aziende, come funzionano l’algoritmo e i gruppi… Tutto è lì per farti vincere 40 volte più opportunità! Clicca qui per: Scopri come trovare un lavoro con LinkedIn ™.

Interessati all’azienda

Una volta individuato il tipo di attività in cui vuoi inserirti, vale la pena conoscerlo.
Quali sono i suoi obiettivi, la sua linea d’azione, i suoi valori? Li condividi?
Ricorda che il datore di lavoro cerca un candidato che condivida gli stessi valori e gli stessi obiettivi dell’azienda. Ecco perché è preferibile interessarsi preventivamente all’impresa target.
Durante il colloquio di lavoro, non pensare solo a te stesso e ai tuoi interessi. Devi dimostrare come sei una risorsa significativa per l’azienda . Essere in grado di articolare i contributi positivi di cui il datore di lavoro beneficerà assumendoti .

Dopo l’incontro con il recruiter, non dimenticare di inviargli una mail di ringraziamento che riassuma gli elementi chiave del tuo colloquio e richiami le tue motivazioni.

Facoltativamente, rivedi i tuoi criteri

Molti anziani, data la loro età, pretendono molto in termini di condizioni di lavoro e retribuzione, il che li blocca fin dalle prime fasi del processo di reclutamento .
È abbastanza difficile trovare un lavoro quando hai superato la “giovane” età che sarebbe un peccato compromettere il tuo obiettivo avendo requisiti che potrebbero indurre un reclutatore a scegliere un concorrente per te.
Sfortunatamente, a volte sarà necessario accettare di accontentarsi di condizioni meno buone di quelle che avevi conosciuto fino a quel momento se vuoi trovare un lavoro.

Soluzioni a colpo d’occhio

Non è facile ritrovare lavoro quando si supera una certa età.
Giudicati, molti anziani si ritrovano in panchina in attesa di poter rientrare nel mondo del lavoro.
Il tuo approccio deve essere proattivo. Il tuo obiettivo sarà quello di stabilire i mezzi d’azione più efficaci per mettere le probabilità a tuo favore.
Come senior, la tua lunga esperienza e le competenze acquisite durante la tua carriera ti serviranno come risorse principali per convincere un reclutatore ad assumerti.

Capisco la tua situazione e posso supportarti:

  • Lavora sulle domande importanti da porre,
  • riqualificazione del tuo obiettivo professionale,
  • allineati con la tua missione di vita
  • riprogettazione del tuo CV,
  • miglioramento del tuo profilo LinkedIn™,
  • stabilire una strategia di ricerca,
  • lavora sulla tua presentazione,
  • simulazione colloquio…

Sono un coach di self-marketing per trovare lavoro , o un job coach se preferisci. Insomma, ho già aiutato e potenziato molti professionisti, tra cui un certo numero di manager esperti o senior in riqualificazione.

Se vuoi andare oltre, guarda qui la mia formazione online Trova un lavoro con LinkedIn™ in 1 ora al giorno e scopri le testimonianze delle persone che mi hanno seguito.

Cordiali saluti,

Yannick BOUISSIERE
Assunzione allenatore .

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: