Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

Grazie email: esempi concreti e consigli

grazie e-mail esempi consigli

Sommaire

Sommaire

Hai fatto un accordo con un futuro partner? Hai finalmente trovato quella gemma rara per il tuo reclutamento? Oppure, vuoi ringraziare un potenziale cliente per averti intervistato? L’invio di un’e-mail di ringraziamento è una regola d’oro per iniziare una relazione sana e premurosa. Ti spieghiamo con esempi concreti e consigli come scrivere una mail di ringraziamento nelle regole dell’arte!

mail grazie esempi

Grazie e-mail: a cosa serve?

Un’e-mail di ringraziamento non è solo un messaggio educato.

Si propone infatti prima di tutto di esprimere la vostra gratitudine alle persone che hanno dedicato del tempo ad accogliervi , sia che si tratti di un incontro di lavoro, di una collaborazione, di uno scambio con potenziali clienti, di un colloquio di lavoro. Se oggi questa sembra un’azione di base, sono ancora troppo pochi i candidati o le aziende che si permettono di inviare una mail di ringraziamento. Fai attenzione, il tuo “grazie” deve essere sincero.

Grazie e-mail

L’e-mail di ringraziamento viene utilizzata anche per riformulare gli elementi discussi con il tuo interlocutore e per specificare nuovamente le tue motivazioni. Riassumi la tua discussione, ricorda i punti chiave, fornisci ulteriori informazioni e fai una proposta.

Esempi di email di ringraziamento

Vuoi differenziarti dai tuoi concorrenti e scrivere una mail di ringraziamento… Ma ti manca l’ispirazione? Niente panico, ecco alcuni esempi da personalizzare per aiutarti!

Grazie posta dopo un’applicazione

“Signora, signore, ( notate qui il nome del vostro interlocutore )

Dopo la nostra intervista di…, vorrei ringraziarvi per il tempo concesso. Questo mi ha permesso di comprendere meglio le missioni che, spero, potrete affidarmi. Il nostro scambio di qualità mi conferma nell’idea di lavorare all’interno della vostra azienda. Le esigenze in termini di reclutamento così come di comunicazione interna sono totalmente in linea con il mio profilo di… ( Compila la tua funzione ).

Per quanto riguarda il progetto…., ho un piano d’azione che potrebbe fornire una soluzione concreta alle difficoltà che stai affrontando.
Sarò lieto di poter discutere di questo argomento faccia a faccia. Nel frattempo, ti prego di accettare i miei migliori saluti.

Cordiali saluti. “

Il mio consiglio: non esagerare, soprattutto quando si tratta di trovare un lavoro! Ringrazia i reclutatori che si sono presi il tempo per incontrarti, indica le ragioni che ti rendono il “candidato ideale”. Quindi dimostra di essere reattivo e di aver già anticipato il problema principale. L’obiettivo non è essere perfetti, ma dimostrare di essere attenti, produttivi e di essere una forza trainante su cui fare affidamento!

e-mail grazie intervista assunzione

Per potenziare la tua ricerca di lavoro, dai un’occhiata a questo modello di curriculum sviluppato dopo diversi anni di miglioramento.

Grazie mail dopo un incontro di lavoro

” Cara,

Dopo la nostra intervista su…, volevo ringraziarti per il tempo che mi hai dedicato. Ho preso nota di tutte le vostre esigenze in termini di notorietà e acquisizione di prospettive. Evidenziare i tuoi servizi tramite una campagna di parole chiave a pagamento ti consentirà, come ti ho detto, di salire nelle posizioni di Google e quindi aumentare i tuoi clic per trasformarli. Per questo, una campagna di referenziazione naturale in parallelo ti porterà risultati significativi.
Allego a questa e-mail come concordato tutti gli sviluppi dei nostri clienti grazie alle nostre campagne e rimango a vostra completa disposizione per discutere nuovamente di questo argomento.
Sperando di poter collaborare con voi, vi auguro una buona giornata,

Cordiali saluti. “

mail grazie intervista commerciale

Grazie e-mail per una partnership

“Signora, signor xxx,

Dopo la nostra intervista di questa mattina, volevo ringraziarvi per il nostro scambio di qualità e l’interesse che avete mostrato per la nostra futura collaborazione.

In effetti, questo progetto di partnership è completamente in linea con i nostri obiettivi comuni (citare gli obiettivi in modo sintetico).
La nostra collaborazione ci permetterà di muoverci nella stessa direzione, vale a dire di sviluppare un progetto sociale al servizio dell’essere umano (sviluppare l’idea del progetto).

Il budget limitato di cui mi hai parlato non mette in alcun modo in discussione la nostra collaborazione, alla quale la nostra azienda potrà fornire uno scambio di visibilità. Questa opzione ti consentirà di acquisire notorietà e investire pochi mezzi finanziari. Questo ci incoraggerà anche a svilupparci in un mercato diverso. (Discutere le soluzioni ai vincoli sollevati durante l’intervista.

La nostra conversazione costruttiva mi conforta nell’idea di poter raggiungere i nostri obiettivi attraverso una partnership win-win nello scambio e nella benevolenza, che sono due valori che condividiamo.
Resto a tua disposizione per discuterne. In attesa del tuo ritorno, ti auguro una buona giornata,

Cordiali saluti. “

e mail grazie collaborazione

Quando parli dei vincoli di una partnership, rispondi sempre con una soluzione. E, concludi la tua e-mail con una nota positiva, in modo che il tuo futuro dipendente non rimanga sulla difficoltà, ma piuttosto sulle soluzioni che vuoi portare.

I nostri 7 consigli degli esperti per inviare e-mail di ringraziamento di successo

La tua email di ringraziamento è molto personale. Lasciati ispirare dai nostri modelli, ma scrivi con le tue parole e i tuoi valori. Il tuo messaggio deve trascrivere la tua personalità e la tua energia.

Suggerimento n. 1: sii te stesso

La regola generale per un’e-mail di ringraziamento è semplicemente essere se stessi. Non c’è bisogno di fare troppo, basta un semplice messaggio per dimostrare la tua motivazione e insistere sulla tua voglia di lavorare all’interno di un’azienda del genere, o di collaborare con un partner del genere .

Suggerimento n. 2: concentra la tua email di ringraziamento sulle tue motivazioni

L’e-mail di ringraziamento è in un certo senso la conclusione del vostro incontro.

Se hai sostenuto un colloquio di lavoro, lo scopo della tua email è di riaffermare le tue motivazioni. Sei il candidato ideale perché ti adatti perfettamente al profilo per diversi motivi che devono essere menzionati.

Nel caso di un incontro di lavoro, avete tutto l’interesse a parlare ancora una volta delle motivazioni comuni di questa collaborazione.

Suggerimento 3: riassumi le esigenze del tuo interlocutore

Vuoi davvero ottenere il lavoro o ottenere quel contratto? Scommetti tutto sull’ascolto attivo! Mostra al tuo futuro dipendente che hai ascoltato le sue esigenze e come puoi soddisfarle. Per fare ciò, puoi, ad esempio, usare queste parole “Dopo la nostra intervista…. In base alle vostre esigenze in termini di project management, analisi strategica e comunicazione interna, penso che possiamo lavorare insieme per…”.

Suggerimento 4: rassicura il tuo reclutatore/impiegato

Vuoi davvero ottenere il lavoro o firmare una partnership ?

Durante il colloquio hai avuto la sensazione che la persona di fronte a te stesse mettendo un freno al tuo CV per motivi organizzativi? Ad esempio, hai trovato una posizione su una bacheca di lavoro , ma è a più di un’ora da casa tua. Niente panico ! Ricorda al selezionatore che hai ascoltato le sue preoccupazioni, ma che hai diverse soluzioni: carpooling, trasloco… Questo non solo ti consente di dimostrare la tua motivazione, ma di dimostrare che sei molto reattivo e che puoi implementare soluzioni rapide.

Questo è valido per un amministratore di società che desidera collaborare con un’altra società. Se senti la riluttanza, ad esempio, a firmare una partnership, riassumi tutti i punti che hai citato, con una proposta di soluzione per ciascuno di essi.

Consiglio n. 5: sii autentico

Sincronizzazione con l’azienda. Devi condividere il suo punto di vista sulle cose, che si tratti di un partner, di un colloquio di lavoro o di un incontro di lavoro. È importante essere sulla stessa lunghezza d’onda per una buona collaborazione. Quindi sii genuino e sincero. Ogni volta che vuoi davvero collaborare con qualcuno, devi solo esprimere quel desiderio nel modo più semplice possibile: il tuo.

grazie posta essere autentica

Certo, puoi rispettare alcune forme di cortesia e trarre ispirazione dagli esempi per strutturare la tua email. Ricordati di porti le domande giuste: quali sono i motivi per cui voglio collaborare con questa azienda? Come condividiamo gli stessi valori? Perché è importante per me partecipare a questo progetto? Cosa posso portare a questa azienda? Per cosa hanno bisogno di me?

Suggerimento 6: non dimenticare di inserire i tuoi dati di contatto

Allo stesso modo di un’e- mail di follow-up, non dimenticare mai di citare il nome della persona che ti ha ricevuto, di annotare la data del colloquio, nonché di firmare con il tuo nome / nome e i tuoi dati di contatto. In questo modo il recruiter, il collaboratore o il prospect ha gli elementi per richiamarti velocemente.

Un’e-mail di ringraziamento può fare una grande differenza tra più candidati! Non impieghi più di 15 minuti per scrivere e aumenti le tue possibilità di raggiungere il tuo obiettivo! Quindi, non esitare, sii creativo, conciso e preciso, ma soprattutto… Sii te stesso!

Suggerimento n. 7: prenditi cura dell’oggetto dell’e-mail di ringraziamento

Fai attenzione a non dimenticare l’oggetto della tua e-mail! Deve essere indicativo. Dovete rimanere cordiali ricordando il motivo del vostro incontro . Ad esempio si inseriscono frasi basilari come: ” strategia marketing collaborazione futura” oppure se si tratta di un colloquio di lavoro “a seguito di colloquio addetto alla comunicazione”.

Se vuoi distinguerti, esci leggermente dai sentieri battuti con un tocco di umorismo o un tormentone insolito. Tuttavia, assicurati che sia ancora appropriato per l’ambiente e la persona che stai chiedendo.

Quando scrivere un’e-mail di ringraziamento?

Evita di inviare la tua e-mail lo stesso giorno, soprattutto se elabori un piano d’azione per risolvere un problema. Un giorno o due sembra il momento giusto per non sembrare troppo frettoloso o troppo tardi. Dimostra che sei una persona premurosa e che ti sei preso del tempo per pensare alla posizione e/o alla collaborazione futura.

Quando scrivere email di ringraziamento

Grazie email: esempi concreti e consigli: in conclusione

Per scrivere le tue email di ringraziamento pensa sempre a:
  • Cita il nome della persona che ti ha ricevuto;
  • Indicare la data del colloquio e lo scopo dello stesso;
  • Riassumere l’intera intervista (aspettative, problemi);
  • Parla di come puoi fornire soluzioni ampie;
  • Mostra le tue motivazioni;
  • Scrivi la frase gentile alla fine dell’e-mail;
  • Firma con il tuo nome e cognome e aggiungi i tuoi dati di contatto.

Grazie mail: per riassumere in tre domande

Comment dire merci dans un email ?

Nous vous conseillons d’envoyer un mail de remerciement suite à un entretien d’embauche, un partenariat ou un rendez-vous commercial. Pour cela, écrivez un email qui remercie votre interlocuteur pour l’échange que vous avez eu. Adressez-vous à la personne concernée avec sincérité tout en employant un ton professionnel. Exprimez votre gratitude avec une phrase simple telle que « Je vous remercie pour le temps que vous m’avez accordé. » N’oubliez pas de citer son nom et de mettre un objet indicateur dans votre mail.

Comment remercier un recruteur par mail ?

Suite à un entretien d’embauche, nous vous recommandons d’exprimer votre reconnaissance à la personne qui vous a accordé un rendez-vous. Pour cela, envoyez un email de remerciement et confirmez l’intérêt pour le poste. Mettez en avant vos qualités et en quoi vous répondez aux besoins du travail à pourvoir. Prenez le temps de montrer que vous avez bien entendu et compris sa demande.

Quand envoyer un mail de remerciement ?

N’attendez pas trop au risque que d’autres candidats ou entreprises le fassent à votre place ! Une semaine est bien trop espacée. N’envoyez pas non plus votre message de remerciement trop tôt. Il n’est pas conseillé de l’adresser le jour même. Comptez un à deux jours voire trois maximum pour expédier votre email de remerciement.

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: