Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

Ubersuggest: 8 segreti esperti per classificare il tuo sito!

ubersuggerisci 8 consigli degli esperti per classificare il tuo sito

Sommaire

Sommaire

Non hai ancora sentito parlare di Ubersuggest? Scopri come questo strumento di marketing è diventato il punto di riferimento nella SEO! Ti sveliamo i nostri 8 segreti per classificare il tuo sito !

Ubersuggest: 8 consigli per classificare il tuo sito

Suggerimento: che cos’è?

Ubersuggest (non Ubersuggest) è uno strumento gratuito che ti consente di analizzare gratuitamente tutto il tuo SEO e trovare parole chiave. Si posiziona come una piattaforma “all-in-one”. Come molti software, Ubersuggest segue il modello Freemium, vale a dire che il loro business plan prevede ovviamente una versione a pagamento con più funzionalità.
La versione gratuita è comunque molto ben progettata e permette già una buona analisi. Utilissimo quando sei appena partito e il tuo budget non ti permette ancora di investire in software di analisi avanzata come ad esempio Ahref.

Chi c’è dietro Ubersuggest?

Neil Patel e Mike Camo, questi nomi non ti sono nuovi? Questi esperti SEO hanno acquistato Ubersuggest nel 2017 e da allora hanno migliorato la piattaforma. Grazie a questa soluzione gratuita, molti imprenditori possono ora migliorare il proprio posizionamento. Neil Patel ha in particolare modificato diversi software per migliorare la referenziazione dei siti web. Ubersuggest è quindi in buone mani e alla portata di tutti!

Ubersugget: qual è la differenza con altri generatori di parole chiave?

Ubersuggest offre una versione a pagamento con funzionalità molto più avanzate rispetto a quelle di Semrush, ad esempio. Sempre aggiornata, la piattaforma viene regolarmente migliorata. È molto facile da usare, soprattutto per i principianti. Ideale per la tua strategia di marketing digitale , ti permette di muovere i primi passi prima di diventare un professionista SEO.

Accessibile in 8 lingue, puoi usarlo senza creare un account, un vantaggio significativo. Dovrai semplicemente connetterti al tuo account Gmail se vuoi creare un progetto (analisi SEO del tuo sito web).

Ubersuggest: versione gratuita o a pagamento?

Un potente strumento di marketing, Ubersuggest offre una versione a pagamento come tutti i suoi concorrenti. Resta comunque molto accessibile, si parte da 29 euro al mese per uso personale, 49 euro per le PMI e fino a 99 euro al mese per le agenzie con un massimo di 8 siti web.
Nella versione a pagamento troviamo coaching , video lezioni, assistenza via email. Ubersuggest ha tutti gli ingredienti per una ricetta di successo al 100%! Oltre al supporto professionale, avrai ovviamente accesso a tutte le informazioni sui tuoi concorrenti. Per la formula a pagamento per le PMI, ad esempio, hai accesso a più di 5.000 linee di backlink, 50.000 parole chiave principali dei tuoi concorrenti, 50.000 proposte di parole chiave e analisi delle parole chiave, 7 creazioni di progetti, monitoraggio della posizione, ricerche associate….

Come usare Ubersuggest per aumentare il tuo ranking?

La visione generale

Ubersuggest è un sito ergonomico molto facile da usare. L’abbiamo testato per te! Per iniziare, vai al generatore di parole chiave. Dovrai effettuare il login utilizzando il tuo indirizzo email per avere accesso illimitato alla piattaforma.

Abbiamo scelto il “surf coaching” in Francia. Mostre suggerite:

  • il volume di ricerca,
  • Difficoltà SEO (numero indicativo di concorrenza, maggiore è, più competitiva è la parola chiave),
  • la difficoltà della parola chiave pagando (stesso principio),
  • il costo per clic (costo per clic medio noto come CPC, per la parola chiave in questione).
Ubersuggerisci una visione generale

Idee per le parole chiave

Quello che ci interessa sono i suggerimenti di parole chiave. Ubersuggest ti offre idee per le parole chiave classificate dal più cercato al meno cercato con il costo per clic. Hai anche il dettaglio grazie alla piccola freccia arancione che ti indica i siti a cui si fa riferimento su questa parola chiave con il numero di visite, i backlink….
Anche con l’uso gratuito del generatore di parole chiave, puoi fare un’analisi SEO piuttosto approfondita e scegliere le parole chiave giuste.
Le parole chiave si declinano anche in domanda, confronto, preposizione…

Idee di contenuto

Nelle idee di contenuto, hai tutti gli articoli dei tuoi concorrenti a cui si fa riferimento e come bonus le altre parole chiave che sono ben posizionate. Hai anche accesso ai backlink dei tuoi concorrenti, all’URL corrispondente e alla loro popolarità sui social network. Per visualizzare il resto delle parole chiave, devi eseguire l’upgrade alla versione a pagamento. Puoi facilmente trovare idee per creare contenuti con Ubersuggest.

idee di contenuto supersuggerite

Analisi del traffico e audit SEO

Dopo aver analizzato i tuoi concorrenti, puoi creare un progetto. Tutto quello che devi fare è indicare il nome del tuo sito web, scaricare il tuo elenco di parole chiave. Ubersuggest ti offre quindi di analizzare tutto il tuo traffico.

Hai accesso a dashboard che riassumono tutta l’attività del tuo sito: tutte le tue parole chiave, volume, posizione, referenziamento delle tue pagine migliori, ecc. Questo audit SEO ti dà informazioni sugli errori delle tue pagine web e ti consente di analizzare il tuo backlink con possibilità di miglioramento.
Un vero e proprio strumento di pianificazione, nell’analizzatore di traffico , hai accesso a una classifica delle pagine in base al loro volume di ricerca dei tuoi concorrenti, alle fonti di traffico … Ubersuggest raccoglie anche dati da Google Keyword Planner.

Ubersuggerisci analisi del traffico di audit SEO

Con Ubersuggest diventi una vera spia restando dietro il tuo computer! Sfortunatamente, non sei l’unico, anche i tuoi concorrenti sono di guardia!

Abbiamo quindi raggruppato per te come classificare il tuo sito in 8 consigli di esperti !

Consiglio n° 1: Analizza il tuo sito

Per cominciare, un audit del tuo sito sarà sicuramente molto utile. Con Ubersuggest, è molto facile da fare. Riceverai un feedback completo su entrambi i lati positivi e negativi. Potrai correggere tutti gli errori frequenti e migliorare il tuo punteggio, come la correzione di link non funzionanti o il posizionamento delle parole chiave.
Controlla tutti i tuoi titoli H1, H2, H3 … Non trascurare le tue meta descrizioni, prenditi cura del tuo sito, sii rigoroso e metodico. Per questo, Ubersuggest ti supporta controllando l’intero sito in modo molto dettagliato.

Puoi quindi iniziare correggendo piccoli e veloci bug per intraprendere un’analisi più approfondita della tua SEO.

Da leggere: URL di un sito web: definizione e consigli per ottimizzarne la referenziazione.

Suggerimento 2: trova le parole chiave giuste con Ubersuggest

Una delle regole chiave della SEO è posizionarsi su un volume di ricerca elevato con una bassa concorrenza.

Prima di intraprendere un’analisi SEO, fai un elenco delle parole chiave che ritieni importanti per il traffico qualificato . Selezionali in base a criteri come il contenuto delle tue pagine, le ricerche dei tuoi competitor e quelle degli utenti. Una volta che hai il tuo annuncio, puoi cercare Ubersuggest per le parole chiave che ritieni siano giuste per te. Se ti manca l’ispirazione o la SEO è ancora troppo vaga, stai certo che il software offre suggerimenti per parole chiave, espressioni…

Evita di selezionare una parola chiave con meno di 500-600 ricerche al mese e un costo per clic piuttosto elevato. Tuttavia, assicurati di rispettare sempre il tema della tua struttura. È altrettanto importante non scegliere parole chiave troppo “generaliste”. Ti porteranno traffico, ma non avranno necessariamente conversioni.

Suggerimento 3: ottimizza e lavora sulla coda lunga

La coda lunga è una frase composta da almeno tre o quattro parole chiave consecutive . È specifico per un servizio o un prodotto molto particolare. Infatti, più la tua espressione è precisa, più è probabile che registri delle conversioni.

Ad esempio, stai cercando lezioni di surf personalizzate a Biscarosse. Il motore di ricerca Google visualizzerà quindi il sito che corrisponde allo specialista per questo tipo di servizio, ovvero quello che registra più parole chiave in questo argomento. In questo caso si tratta del sito delle Vigie de Biscarosse, qui sotto, con un URL personalizzato e un articolo dedicato al coaching.

Con Ubersuggest, hai la possibilità di conoscere il volume di ricerca di espressioni “lunghe” e la “difficoltà SEO”. Avrai così delle frasi suggerite con nuvola di parole chiave , che ti permetteranno di posizionarti velocemente nelle prime pagine di Google. L’idea è quella di poter alternare anche con parole chiave specifiche.

Ancora una volta, se stai avviando la tua attività, ti sarà più facile posizionarti su un’espressione di “coda lunga” per ottenere visite qualificate e successivamente i tuoi primi clienti. Ubersuggest diventerà rapidamente il tuo strumento principale per aiutarti nel tuo processo SEO.

Nell’esempio del coaching per il surf, il sito Vigie si posiziona come leader. I concorrenti che offrono sicuramente lo stesso servizio non hanno una parola chiave contenente “coaching” o “corsi personalizzati”. Con una pagina dettagliata, immagini accattivanti, è naturale che chiederemo maggiori informazioni… Jackpot for the Watch!

Perfeziona la tua strategia a coda lunga con Ubersuggest selezionando attentamente le tue parole chiave per posizionarti come esperto!

Suggerimento n. 4: installa l’estensione dati Ubersuggest

Molto pratico, Ubersuggest ci offre un’estensione che ci permette di analizzare tutte le parole chiave di una pagina web in un batter d’occhio. Volume di ricerca, concorrenza, tutti i dettagli sono lì per un’analisi approfondita.

Tieni presente che l’estensione è disponibile solo su Chrome e Firefox.

Questo prezioso strumento fornisce l’accesso ai dati essenziali molto rapidamente per un’analisi rapida ed efficiente! Grazie a questo strumento, sarai imbevuto e ti immergerai direttamente nel cuore della SEO. Abbastanza per familiarizzare con tutti i termini. Avrai anche il privilegio di essere accompagnato ovunque da Neil Patel.

Suggerimento n. 5: usa ingegnosi backlink con Ubersuggest

I backlink sono link posizionati su parole chiave che rimandano ad un altro sito. Più siti hai con questi tipi di link, più Google ti considererà affidabile.

Tuttavia, i backlink devono essere di alta qualità per aumentare la tua notorietà . Per questo, puoi vedere direttamente il numero di collegamenti esterni su Ubersuggest. Hai accesso alla notorietà del sito, al suo punteggio e persino alle ancore (la parola chiave su cui risiede il link). Queste indicazioni sono preziose per conoscere il posizionamento dei tuoi competitor e per lasciarsi ispirare da loro. Hai anche la possibilità di vedere i link che puntano al tuo sito nella categoria “Return links”. Uno strumento utile per analizzare i siti che ti menzionano. E anche per analizzare chi fa link ai siti dei tuoi competitor… 🙂

Come fai a sapere se un backlink è di buona qualità?

  • Il link va posizionato sulla parola chiave che riassume l’argomento;
  • Il flusso di fiducia, cioè l’indice di fiducia deve essere superiore a circa 40;
  • È preferibile che la pagina sia il più vecchia possibile;
  • La pagina non deve contenere troppi link esterni;
  • Scegli siti ad alto traffico.

Concentrati sulla strategia di collegamento in rete

Sicuramente avrai già sentito parlare della strategia di netlinking. Perché è così importante? Questo è ciò che aumenterà il posizionamento in Google. Dovrai quindi dare priorità alla quantità rispetto alla qualità. Meglio pochi link da siti affidabili che molti backlink di bassa qualità.

Impostare una strategia di netlinking significa pensare a monte delle parole chiave su cui posizionarsi e scegliere in modo intelligente i siti che potrebbero eventualmente diventare partner.

Sii furbo, cerca concorrenti indiretti, fai una rapida scansione per scoprire il loro punteggio su Google e offri loro scambi di link gratuiti o link sponsorizzati . Puoi anche offrire loro una partnership con una pagina dedicata con il tuo logo e un link al tuo sito.

Per fare l’esempio della scuola di surf di Biscarosse, i link sono principalmente su siti turistici. L’idea sarebbe quella di offrire scambi di link con siti di e-commerce che vendono attrezzatura, blogger/youtuber in ambito sportivo che vorrebbero testare due ore di navigazione ad esempio. Sta a te impostare la tua strategia di collegamento in rete!

Suggerimento n. 6: rielabora le tue parole chiave su pagine esistenti con Ubersuggest

Fai l’analisi SEO del tuo sito. Vedrai rapidamente le parole chiave su cui sei già posizionato . Hai la possibilità di vedere altre espressioni grazie a Ubersuggest. È una miniera d’oro di informazioni che ti permetterà di aumentare il tuo SEO.

Per questo, la procedura da seguire è semplice: seleziona le espressioni che ti sembrano rilevanti e poi aggiungile nella pagina che contiene le parole chiave ben referenziate . La semantica, ovvero lo studio delle parole, è la chiave per arrivare in prima pagina su Google!

Attenzione, non si tratta di aggiungere 10 parole chiave nel tuo articolo, ma di usarle in modo intelligente. Ad esempio, puoi rielaborare i tuoi contenuti aggiungendo altre frasi per non perdere il SEO ottenuto e rendere il tuo sito numero 1 !

Suggerimento: ricordati di aggiornare le tue vecchie pagine per aumentarne il posizionamento. Armonizza i tuoi contenuti senza rimuovere il lavoro già svolto. Crea link interni, scommetti sulla qualità dei contenuti e ottimizza costantemente il tuo sito. Per analizzare l’intero sito, puoi utilizzare Google Search Console. Questo strumento molto ampio ti permetterà di guardare tutti i miglioramenti che hai messo in atto (monitoraggio delle posizioni, visualizzazione e percentuale di clic in Google) e successivamente affinare la tua strategia (targeting, analisi del target, referenziazione naturale e a pagamento. ..).

Suggerimento n. 7: imposta un calendario editoriale con Ubersuggest

Lascia andare la penna e scrivi solo su argomenti che ti piacciono, è possibile, ma dovrai aspettare un po’ prima di lanciarti in lunghi dibattiti! Per iniziare, devi pianificare tutti i tuoi contenuti.
Una volta analizzata tutta la concorrenza, le parole chiave, i backlink, l’intera strategia editoriale , devi mettere in atto la tua!

Per fare ciò, scansiona tutti gli argomenti relativi alla tua attività, assegna loro la priorità in base alle parole chiave, quindi pianifica la pubblicazione dei tuoi articoli. Ricordati di considerare il tempo di stesura. Organizzare il tuo intero calendario editoriale è una priorità per essere regolari e aumentare la tua posizione su Google!

Non sprecare i tuoi oggetti e soprattutto abbi pazienza! Usa Ubersuggest per analizzare l’evoluzione delle tue parole chiave. Controlla regolarmente le posizioni, confrontale e poi aggiustale se necessario. Con questo software puoi vedere rapidamente l’efficienza del tuo lavoro e quindi calcolare il ritorno sull’investimento (in termini di tempo e denaro). Sarebbe un peccato fare un lavoro approfondito senza alcuna analisi alle spalle. Ubersuggest ti permetterà di vedere rapidamente il posizionamento delle tue parole chiave.

Concentrati su una nicchia

L’errore che spesso si fa è quello di affrettarsi a scrivere articoli di massa nella speranza di avere più contenuti possibili per migliorare la propria SEO. Concentrati sulla tua nicchia e diventa un esperto nel tuo settore. Puoi quindi espandere la tua area di competenza, ma i tuoi lettori e potenziali clienti devono fidarsi di te. Per fare ciò, devi mettere in atto una solida strategia che ti porti in cima alle prime pagine di Google.

Se hai già una certa esperienza SEO, Ubersuggest ti aiuterà a trovare nuove nicchie. È una vera opportunità per svilupparti e aumentare il tuo pubblico grazie ai tanti suggerimenti di parole chiave in base al tuo campo.

Suggerimento n. 8: calcola il budget futuro per la tua campagna a pagamento

Vuoi cambiare marcia con una campagna Google Adwords? Lo strumento Ubersuggest ti consente di conoscere il costo delle parole chiave utilizzate dai tuoi concorrenti. Le tendenze di Google è anche uno strumento che ti consente di fare ricerche di parole chiave allo stesso tempo. Se prevedi di eseguire una campagna a pagamento, il software ti consentirà di anticipare il costo della tua strategia .
Hai accesso al CPC (costo per clic) che ti consente di vedere le strategie della concorrenza e l’analisi delle parole chiave. A seconda delle parole chiave su cui vuoi posizionarti, vedrai rapidamente se il budget pianificato sarà sufficiente o meno.

Ubersuggest: 8 segreti esperti per classificare il tuo sito: in sintesi

  • Ubersuggest è uno strumento freemium che ti consente di analizzare tutto il tuo SEO gratuitamente e trovare parole chiave.
  • Analizza il tuo sito, correggi i principali errori che affliggono la tua SEO e trova idee per le parole chiave. Sarà più facile “classificare” sulla coda lunga all’inizio.
  • Crea un elenco di parole chiave per organizzare il tuo calendario editoriale.
  • Analizza i backlink dei tuoi concorrenti e i tuoi per assicurarti di trovarne di nuovi.
  • Regolarmente, vieni ad analizzare le tue pagine per ottimizzarne il contenuto e tornare così su Google.
  • Infine, aggiungi l’estensione per analizzare ogni ricerca che fai per avere sempre nuove idee per le parole chiave.

PS: se stai leggendo questo articolo, è perché vuoi sviluppare il tuo sito per trovare clienti… Se questo è il caso, ti invito a seguire la mia formazione per trovare clienti professionali (offerto).

Ubersuggest: 8 segreti esperti per classificare il tuo sito: per riassumere in tre domande

Pourquoi utiliser Ubersuggest ?

Ergonomico e facile da usare oltre ad essere gratuito, Ubersuggest si posiziona come punto di riferimento in termini di analisi delle parole chiave, controllo del sito, ecc. Anche se ci sono altri strumenti, Ubersuggest è l’ideale per utilizzare parole chiave pertinenti e fare le tue ricerche mensili per analizzare l’evoluzione di ogni pagina, il numero di parole chiave, le query pertinenti, i link in entrata … .

Combien coût Ubersuggest ?

Ubersuggest ha una versione a pagamento che va da € 29 fino a € 99 al mese a seconda del numero di siti che possiedi. Per uso personale, il prezzo è relativamente corretto. Tuttavia, è meglio testare prima lo strumento per i neofiti della SEO. Per gli esperti, a questo prezzo troverai rapidamente un ritorno sull’investimento!

Comment faire ranker mon site avec Ubersuggest ?

Grazie a questo strumento SEO ideale per tracciare le posizioni delle parole chiave, puoi facilmente avere le giuste posizioni delle parole chiave, ottimizzarle, lavorare sulle tue espressioni, insomma impostare una vera strategia editoriale per vedere aumentare rapidamente le tue posizioni. Ubersuggest aumenterà il tuo SEO!

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: