Video Marketing: 7 consigli per una campagna di video marketing di successo su LinkedIn™

Video Marketing: 7 consigli per una campagna di video marketing di successo su LinkedIn™

Sommaire

Sommaire

Vuoi potenziare la tua strategia di contenuti su LinkedIn™? Sei interessato al video? E stai cercando i migliori consigli per integrarlo nella tua strategia di marketing. Così la redazione di Proinfluent ha chiesto a InVideo di condividere i suoi consigli con noi. Ecco i loro 7 consigli per una campagna di video marketing di successo su LinkedIn™.

Ricordiamo che LinkedIn™ ha più di 774 milioni di utenti in tutto il mondo. Facebook™ è attualmente uno dei social network più popolari sul mercato, solo in base al numero di utenti.

Il riconoscimento del marchio della tua azienda, l’espansione della rete, la generazione di lead e la generazione di entrate dipendono tutti da come la tua azienda utilizza LinkedIn™. Quando ci sono così tanti nuovi social network che spuntano fuori, LinkedIn ™ viene spesso trascurato. Eppure è uno strumento potente quando si tratta di creare contenuti per i tuoi canali di social media.

Questo articolo è per te se vuoi capire come utilizzare LinkedIn™ in modo efficace per aumentare la consapevolezza del marchio, distribuire i tuoi materiali di marketing e far crescere la tua attività. Scopri i 7 consigli per il video marketing su LinkedIn™.

Marketing video

Cos’è esattamente LinkedIn™: un aggiornamento.

LinkedIn™ è stato lanciato nel 2003 per aiutare le persone a migliorare la propria carriera e condividere idee. Grazie a questa piattaforma puoi facilmente interagire e scambiare contenuti con:

  • altri professionisti,
  • colleghi di lavoro,
  • e potenziali datori di lavoro.

Pertanto, avere la tua attività elencata su LinkedIn ™ potrebbe essere piuttosto vantaggioso.

Perché il marketing LinkedIn™ è importante per il tuo marchio?

Considerando che gli acquirenti preferiscono guardare piuttosto che leggere informazioni su un prodotto o servizio, LinkedIn™ è un mezzo ideale per pubblicare video. Forse i social network più popolari sono Facebook™, Instagram™ e Twitter™, ma non sono gli unici che dovresti usare.

Perché il marketing LinkedIn™ è importante per il tuo marchio?

Se non includi LinkedIn™ , stai perdendo una grande opportunità per entrare in contatto con i tuoi potenziali clienti. Quando si tratta di marketing , LinkedIn™ produce il 227% di lead in più rispetto a Facebook™ e Twitter™ messi insieme, rendendolo una necessità assoluta per ogni azienda. Quella che segue è una panoramica per coloro che non hanno mai utilizzato LinkedIn™.

L’importanza del video inbound su LinkedIn™.

Come per qualsiasi attività di marketing inbound, non realizzare video per divertimento. Tuttavia, è uno strumento potente e non è mai troppo tardi per iniziare a utilizzare i video nella tua strategia di marketing.

Il video inbound è stato reso popolare per la prima volta nel 2016 e da allora la sua popolarità è cresciuta. Nel prossimo anno e oltre, assicurati di dargli maggiore risalto. Ad esempio, se utilizzi questa guida alle statistiche di marketing video, scoprirai che più della metà dei clienti desidera guardare video aziendali.

In tal caso, suggerisce che questi consumatori preferiscono il formato video rispetto a qualsiasi altro tipo di media. Più che e-mail, newsletter, foto sui social media o anche materiale che può essere scaricato e visualizzato in seguito. La tua strategia video non dovrebbe essere un ripensamento. È noto che 500 milioni di persone guardano i video di Facebook™ ogni giorno, secondo Tubular Insights.

L'importanza del marketing video inbound su LinkedIn™

Sebbene il ruolo del video inbound sia ovvio, non si tratta solo di riconoscimento del marchio, ma anche di come si costruisce il personal branding . Quando si tratta di collegare e convertire i lead, nonché di servire e soddisfare i clienti, il video si adatta naturalmente al nuovo modello Flywheel.

Pensa al quadro generale quando si tratta di marketing video. Non si tratta solo di integrare i video nella tua strategia per un dominio specifico, ma piuttosto di incorporare i video in tutti gli aspetti del percorso dell’acquirente, compresi i team di vendita.

Questo è importante per i tuoi contenuti perché devi offrire al tuo pubblico più di un’opzione: leggere materiale. Potrebbero non avere sempre il tempo di leggere i blog, ma un video di un minuto può trasmettere la stessa idea e risolvere problemi simili molto più velocemente.

7 consigli per una campagna di marketing video LinkedIn™ di successo.

LinkedIn™ è un ottimo modo per indirizzare il traffico verso il tuo sito web, individuare lead di qualità , presentare le tue conoscenze attraverso articoli di leadership di pensiero ed espandere il tuo rete . È anche un ottimo approccio per pubblicizzare offerte di lavoro e invogliare nuovi dipendenti a unirsi alla tua organizzazione.

7 consigli per una campagna di marketing video LinkedIn™ di successo

In sintesi, questi sono solo alcuni dei motivi per cui LinkedIn™ è un’ottima piattaforma che tutte le organizzazioni possono utilizzare per il marketing. Quindi ecco una guida completa su come realizzare un video per LinkedIn ™ che abbia successo e impatto. Andiamo !

1. Condividi video educativi

Non è garantito che la qualità dei lead che ottieni dai video che promuovono attivamente il tuo marchio sia migliore. È difficile per le persone godersi la vendita se non ottengono nulla in cambio.
I tuoi clienti sono costantemente pronti a imparare cose nuove. Quindi devi usare i tuoi video per insegnarli. Secondo un recente articolo di Forbes, su YouTube™ ci sono più video informativi che film su animali domestici e animali. Il modo in cui comunichi il tuo messaggio è l’elemento più importante.

La chiave è sviluppare film che il tuo pubblico troverà utili. I video di unboxing possono essere utilizzati per mostrare ai clienti cosa riceveranno quando acquisteranno da te, ad esempio.
Realizza video didattici per il tuo servizio (quattro volte più clienti preferiscono questo a un blog). Devi mostrare la tua unicità e fornire un chiaro esempio che gli altri possano seguire.

2. Video dal vivo

La popolarità dei video live è in aumento. I sondaggi condotti da Livestream mostrano che la maggior parte delle persone preferisce i video in diretta rispetto a qualsiasi altro tipo di social media; gli spettatori di tutte le età stanno ora partecipando allo streaming video in diretta.

Con i contenuti video dal vivo, hai l’opportunità di interagire con il tuo pubblico in un modo più personale, spontaneo e frenetico. Ci sono anche diversi modi per usarlo.

Questo è un ottimo approccio per comunicare con il tuo pubblico trasmettendo eventi dal vivo come seminari o interviste. L’utilizzo di video dal vivo per fornire approfondimenti da esperti del settore ed esperti in materia, con la possibilità di porre domande e ottenere risposte, è un ottimo modo per dimostrare la tua leadership di pensiero.

Utilizza un live streaming per interessare le persone a prodotti o servizi nuovi o imminenti. Tuttavia, Twitter™ e Instagram™ sono ora fantastiche alternative a Facebook™ Live.

3. Organizza webinar

Il marketing si basa molto sui webinar. Questi strumenti ti consentono di adattare i tuoi contenuti a determinate persone e potenziali clienti al fine di ottenere una conversione.

Per creare un pubblico nel tempo, i webinar ti consentono anche di migliorare il tuo coinvolgimento con gli spettatori. Puoi presentare le tue conoscenze in modo avvincente, significativo e dinamico partecipando a un dibattito.

I webinar creano e offrono contenuti video di lunga durata in modo appassionato e avvincente. Inoltre, con il software di editing video , puoi facilmente aggiungere modifiche ai tuoi video webinar preregistrati.

Quasi la metà (44%) dei partecipanti preferisce webinar di 45 minuti, con tempo per domande e risposte alla fine. Quando si tratta di fare vendite, guarda a questi film come un’opportunità. Solo dimostrando il valore del tuo prodotto o servizio e dialogando in tempo reale su chi sei, la tua azienda può avere successo.

7 consigli per una campagna di marketing video LinkedIn™ di successo

Per i professionisti BtoB che vogliono imparare a sfruttare tutto il potenziale di LinkedIn™, registrati a un webinar gratuito 100% gratuito e accedi a una vera formazione guidata da Yannick BOUISSIERE (considerato l’esperto LinkedIn™ n°1 in lingua francese).

4. Sfrutta la potenza della realtà virtuale (VR)

Sebbene utilizzata principalmente nell’industria dei giochi , la realtà virtuale (VR) sta diventando un prezioso strumento di business. Se vuoi connetterti con i tuoi consumatori in un modo nuovo ed entusiasmante, puoi utilizzare l’hardware di realtà virtuale (VR).

La realtà virtuale (VR) ti consente di mostrare ai consumatori il tuo showroom senza che debbano lasciare le loro case. Un esempio lampante di VR sui social media sono i video 360, che generano il 41% in più di attività degli utenti rispetto ad altri tipi di video.

Le aziende e i marchi di successo stanno già utilizzando la realtà virtuale (VR) per migliorare la soddisfazione e la fedeltà dei consumatori. La cosa più importante è rendere l’esperienza il più partecipativa e immersiva possibile. Le applicazioni di questa tecnologia sono numerose.

5. Distribuisci frammenti di video di dimensioni ridotte

Limita i tuoi filmati a un massimo di tre minuti o meno, ad eccezione dei webinar. Se vuoi che i tuoi contenuti siano utili, veloci e piccoli, devi usare il video. In effetti, i video di poco più di due minuti sono i più apprezzati (Wistia 2016).

L’impegno e l’attenzione iniziano a svanire dopo questo periodo. In effetti, meno del 60% dei tuoi spettatori resterà in giro per un film della durata di 4-5 minuti. I clienti hanno una capacità di attenzione limitata, quindi è essenziale condensare quante più informazioni rilevanti possibile in uno stile conciso.

Indipendentemente dal mezzo o dalla piattaforma, dovresti sforzarti di catturare e mantenere l’interesse dei tuoi spettatori durante il tuo video. È vantaggioso utilizzare elementi più piccoli perché sono più facili da distribuire, conservare e riutilizzare.

6. Crea video quadrati ottimizzati per i dispositivi mobili

A causa dei tuoi post di film orizzontali o verticali, ti mancava il coinvolgimento e il pubblico. Sui social media e sul tuo sito web, i tuoi clienti preferiscono i video quadrati.

Buffer Social ha rilevato che i video quadrati hanno ricevuto tra il 30-35% di visualizzazioni in più e l’80-100% di coinvolgimento in più, indipendentemente dal contenuto. Perché i video quadrati sono così popolari? Secondo AdWeek, i video quadrati occupano il 78% di spazio in più nel feed di notizie mobile di una persona.

Quando si tratta di pubblicità, pensa alla differenza tra l’acquisto di un annuncio di mezza pagina nel mezzo di una rivista e un piccolo annuncio nell’angolo in basso a destra. Inoltre, il costo della pubblicità per i clienti che utilizzano Square Video è del 7,5% in meno su Facebook™ e del 33% in meno su Instagram™.

7. Pubblica aggiornamenti di interviste con esperti del settore.

In qualità di membro di LinkedIn™, non puoi perdere l’occasione di ascoltare un esperto del tuo settore su argomenti rilevanti. Contatta le persone che conosci e chiedi loro un consiglio.

In alternativa, se non hai già una rete di persone da inserire nei tuoi film, cogli l’occasione per crearne di nuovi. In generale, la maggior parte delle persone è felice di aiutare.
Identificare ed etichettare l’intervistato in queste registrazioni è della massima importanza. Ciò offre agli spettatori una migliore comprensione del motivo per cui dovrebbero preoccuparsi del tuo film e lo aiuterà a diventare virale. Mantieni i tuoi film brevi e dolci per mantenere il tuo materiale fresco.

LinkedIn™ Video Marketing, in conclusione

Quando si tratta di usare il video per per pubblicizzare la tua attività , sia che tu stia appena iniziando o la utilizzi da anni, devi avere una strategia in atto che definisca obiettivi e compiti, nonché regole per la loro interazione e criteri di successo.

C’è sempre un equilibrio tra l’obiettivo di migliorare la copertura del pubblico e ottenere un ritorno sull’investimento accettabile, nonché il desiderio di concretizzare alcune idee creative in un video e le effettive esigenze di un pubblico target. .

È così che è stato creato un piano di marketing video. Dovrai dedicare molto tempo e fatica se vuoi produrre contenuti video. Al contrario, LinkedIn™ segnala che i video vengono condivisi 20 volte più spesso di qualsiasi altro tipo di contenuto. Pertanto, il gioco vale la candela. La condivisione dei video di LinkedIn™ è d’obbligo se non l’hai già fatto.

Video marketing: riassumere in 4 domande

Comment faire une vidéo marketing ?

Ecco i passaggi per realizzare un video di marketing:

  1. Definisci i tuoi obiettivi di comunicazione e il messaggio da veicolare attraverso il tuo video.
  2. Identifica il tuo target, ovvero la persona che visualizzerà i tuoi media.
  3. Scegli il tipo di video che vuoi realizzare (tutorial, interviste, webinar, ecc.)
  4. Scrivi la sceneggiatura e definisci il luogo delle riprese.
  5. Filma e monta il video.
  6. Trasmetti il video sui media che hai identificato (social network, sito, email, ecc.)

Pourquoi faire un montage vidéo ?

L’editing video implica il rimodellamento del filmato per produrre contenuti facili e divertenti da guardare. Pertanto, l’editing video consente di spostare o tagliare sequenze, aggiungere testi, sottotitoli e suoni.

Pourquoi faire une campagne vidéo ?

L’integrazione dei video nelle tue campagne di marketing ti consente di beneficiare di una potente leva di comunicazione. Infatti, gli utenti di Internet preferiscono consumare il formato video che porta molti vantaggi:

  • efficace su desktop e mobile;
  • può comunicare molte informazioni;
  • facile da consumare (richiede uno sforzo minore rispetto alla lettura del testo);
  • umanizza la relazione.

Comment faire une bonne campagne de vidéo marketing sur LinkedIn™ ?

Ecco 7 suggerimenti per realizzare un video di successo e di grande impatto per LinkedIn™:

  1. Condividi video educativi.
  2. Dai la priorità ai video nativi.
  3. Organizza webinar.
  4. Sfrutta la potenza della realtà virtuale (VR).
  5. Distribuisci brevi estratti video (3 minuti max.).
  6. Crea video quadrati ottimizzati per i dispositivi mobili.
  7. Pubblica aggiornamenti sulle interviste da esperti del settore.

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: