Tecnica del funnel: come configurarlo per convertire in modo efficace?

tecnica a imbuto

Sommaire

Sommaire

Non riesci a convertire i tuoi potenziali clienti in clienti? La tua azienda è alla ricerca di qualcosa di nuovo per aumentare le vendite? Il tuo fatturato è fermo? Potrebbe essere il momento di rivedere la tua strategia di marketing! Immagina risultati in aumento, riuscendo finalmente a convertire i tuoi potenziali clienti in clienti e rinnovare la tua attività. La tecnica del funnel consente di comprendere i passaggi che non funzionano, durante il percorso di conversione.

Grazie ad esso, rilevi rapidamente i difetti e regoli lo scatto per aumentare la tua attrattiva e trovare nuovi clienti.

Tecnica del funnel: come configurarlo per convertire in modo efficace?

Concretamente, qual è la tecnica del funnel?

Si tratta di una nota strategia di marketing per le aziende, mirata principalmente a convertire i prospect in clienti. Infatti, la tecnica del funnel si basa sulle 6 fasi di conversione attraverso le quali passano i tuoi prospect prima di diventare clienti. Questa strategia consente di identificare i passaggi responsabili della perdita di prospect, al fine di rielaborarli e renderli più efficienti.

Il principio di questo imbuto si basa su 6 fasi:

  • sensibilizzazione;
  • Interesse;
  • Considerazione;
  • Azione;
  • Vendita ;
  • Lealtà.
tecnica a imbuto

L’interesse della tecnica del funnel è soprattutto convertire tutti i tuoi contatti in potenziali clienti e i tuoi potenziali clienti in clienti, oltre a trovare nuovi clienti e aumentare le tue vendite.

Come impostare la tecnica a imbuto?

1. Consapevolezza

Per sensibilizzare un prospect, vale a dire fargli desiderare di visitare il tuo sito web, il tuo negozio o i tuoi contenuti sui social network, identificare la sua esigenza, il suo problema e sviluppare un ritratto robot, chiamato anche buyer persona . Il suo scopo è soprattutto quello di guidarti nella tua prospezione. Inoltre, l’implementazione di un marketing efficace del marchio è essenziale per diventare attraente per i tuoi contatti.

Ad esempio, non prospetti nello stesso modo o sugli stessi media, se il tuo cliente tipo è una donna sposata di 50 anni che ama la natura, gli animali e che è preoccupata per l’ambiente, o se è una donna di 17 anni vecchio adolescente, appassionato di skateboard e musica.

Prova a identificare:

  • La sua età ;
  • Il suo stato civile;
  • Il suo reddito
  • il suo genere;
  • Le sue paure, le sue preoccupazioni;
  • Le sue passioni, hobby;
  • La sua motivazione.
Tecnica dell'imbuto: come configurarlo?

Questo primo passaggio deve quindi essere attuato con precisione al fine di catturare più facilmente l’attenzione degli interlocutori. Più informazioni e criteri ottieni sui tuoi obiettivi, meglio sai come raggiungerli. Per questo si possono impostare questionari o sondaggi oppure, se si dispone di uno strumento CRM, recuperare i dati presenti sulla piattaforma.

Non esitate ad analizzare i vostri diretti concorrenti, quelli che brillano nel vostro campo di attività. Guarda il loro contenuto, i loro mezzi di prospezione, i loro prezzi e persino i loro clienti. In questo modo, comprendi appieno ciò che le persone si aspettano dalla tua azienda in termini di servizi, contenuti e vantaggi.

2. Interesse

Ora si tratta di creare un forte interesse per il tuo marchio, la tua attività. Diversi mezzi sono possibili per questo.

Scommettere sull’inbound marketing, ovvero portare a te il cliente grazie ad una presenza efficace su internet. Questo metodo sostiene il riferimento naturale, che consente al lead di trovare facilmente e rapidamente le informazioni di cui ha bisogno sul tuo sito e di posizionarti come esperto nella tua attività.

Ad esempio, Paul, responsabile del negozio, sta cercando informazioni sulla formazione dei dipendenti. Vuole migliorare la loro conoscenza del marketing e delle vendite. Il tuo sito appare in prima posizione su Google™ e trova le informazioni di cui ha bisogno. Il contenuto è leggibile e perfettamente comprensibile, inoltre, le recensioni positive dei clienti rafforzano la tua immagine di riferimento nel tuo settore. Paul è conquistato, prende appuntamento con uno dei tuoi allenatori.

Tecnica dell'imbuto: come configurarlo?

Al contrario, il marketing in uscita è anche una potente strategia per generare risultati. È l’opposto dell’inbound marketing , poiché consiste nel sollecitare il cliente. Ad esempio, inviare un messaggio di presentazione benevolo sulle reti. Ciò consente al tuo interlocutore di porre senza timore le domande che potrebbe avere prima di ordinare. Anche le chiamate a freddo (chiamate a freddo) e l’invio di e -mail aiutano ad acquisire potenziali clienti.

L’implementazione di offerte promozionali, vendite flash limitate o persino pubblicità mirata sui social network sono tecniche efficaci per generare un profondo interesse per il tuo marchio.

3. Considerazione

Il tuo potenziale cliente esamina attentamente la tua offerta, servizio o prodotto. Se aderisce, significa che ha una profonda considerazione per la tua azienda.. Per questo, l’universo del tuo brand deve corrispondere perfettamente al tuo interlocutore. Vale a dire, se vendi cibo sano per mangiare meglio, il sito deve ispirare un pensiero di eco-responsabilità e trasparenza grazie a immagini sul tema, una presentazione del leader e perché no mostrare dove e come il le ricette vengono raccolte e prodotte.

Cosa potrebbe esserci di più attraente di clienti soddisfatti che parlano del tuo marchio? Per convertire, rassicura i tuoi futuri clienti. Devono essere certi che il tuo prodotto possa aiutarli a risolvere il loro problema. Per questo, le FAQ sono efficaci anche nel rispondere a tutte le loro domande e nel creare un clima di fiducia.

Inoltre, assicurati che il tuo sito sia reattivo, si carichi rapidamente e che le informazioni siano facilmente reperibili. L’esperienza dell’utente deve essere eccellente, perché un anche se può spingerlo rapidamente a rivolgersi alla concorrenza.

In altre parole, per convertire, il tuo potenziale cliente deve essere conquistato dai tuoi servizi o dai tuoi prodotti. Deve sentirsi sicuro e capire che sta acquistando da un esperto e può finalmente trovare una soluzione al suo problema.

4. Azione

Questo è il passaggio cruciale in cui il tuo potenziale cliente inserisce gli articoli nel carrello. Ha deciso di acquistare sul tuo sito o nel tuo negozio. Comincia quindi a scegliere i suoi prodotti prima di effettuare l’acquisto. Questa è la fase di azione .

Per concludere una vendita si consiglia di accompagnare una persona nel suo processo di acquisto sui social network ( social selling ). In generale, ciò contribuisce a creare un clima professionale di fiducia. Sapere che può facilmente contattare un consulente è anche un argomento per il post-vendita. Se c’è un problema, la persona sa che può contattarla facilmente.

Se il tuo futuro cliente interviene sul tuo negozio, significa che soddisfa i criteri essenziali per convertire:

  • Un’insegna o un sito web, pulito, nell’era del tempo e che riporta le informazioni necessarie prima dell’acquisto (prezzi, caratteristiche, materiali, ingredienti, ecc.);
  • Uno o più consulenti competenti, disponibili e attenti;
  • Opinioni, testimonianze positive;
  • Prezzi in linea con quelli di mercato;
  • Una garanzia può anche facilitare la transazione poiché il cliente non si assume alcun rischio in questo acquisto.

Hai bisogno di aiuto per definire la tua strategia di presenza efficace su LinkedIn™, per trovare clienti BtoB? Grazie al metodo Proinfluent impari passo dopo passo come forgiare un’immagine da esperto sul social network professionale più potente! Scopri i 6 passaggi che potrebbero farti guadagnare 1 prospect qualificato al giorno e 5 clienti professionali al mese.

5. Vendita

Congratulazioni, il tuo potenziale cliente sta per diventare un cliente! La vendita è l’azione che conclude il percorso di conversione del tuo potenziale cliente in un cliente. Vuole investire nel tuo articolo perché si fida del tuo marchio e il feedback positivo di altri clienti lo ha convinto a fare il grande passo.

tecnica a imbuto

6. Lealtà

La conversione va bene, ma costruire lealtà significa garantire prosperità a lungo termine. Per fidelizzare i tuoi clienti, la creazione di un programma fedeltà rimane un mezzo molto efficace. I benefici che ottengono dal consumo di te li mantengono fedeli.

Naturalmente, qualità e soddisfazione devono sempre essere presenti per mantenere i clienti di lunga data. Se possibile, mantieni un rapporto amichevole e premuroso con i tuoi clienti.

Vuoi generare una valanga di appuntamenti con i tuoi prospect? Non aspettare oltre, fissa un appuntamento con un esperto Proinfluent !

Tecnica a imbuto per concludere

La tecnica del funnel è una strategia di marketing volta ad aumentare il tasso di conversione dei tuoi clienti.
  • Ci sono 6 fasi: Consapevolezza, Interesse, Considerazione, Azione, Vendita e Lealtà.
  • Identificare il proprio obiettivo è fondamentale per aumentare la consapevolezza e raggiungerlo. A seconda delle sue caratteristiche (età, sesso, professione, ecc.), non la toccherai allo stesso modo.
  • Per generare interesse, è importante mettere in atto una strategia di marketing. Il marketing inbound o il marketing outbound sono due metodi opposti, ma possono completarsi a vicenda.
  • Per ottenere la considerazione dei tuoi potenziali clienti, dimostra loro che i tuoi prodotti possono risolvere i loro problemi. I consulenti proattivi consentono anche di abbellire l’immagine del marchio.
  • Il futuro cliente inizia a mettere gli articoli nel carrello, quindi viene sedotto dal tuo marchio. Ciò richiede un insieme di azioni e dettagli che diano fiducia agli utenti (opinioni, testimonianze, interfaccia leggibile, veloce e intuitiva, consulente facilmente raggiungibile, ecc.).
  • La vendita è l’ultimo passo nel percorso di conversione. Se viene venduto, è vinto!
  • Non dobbiamo trascurare di fidelizzare i clienti, perché questo ci permette di prosperare a lungo termine. La creazione di un programma con vantaggi fedeltà è un buon modo per convincere i clienti abituali a non rivolgersi alla concorrenza.

Tecnica a imbuto, per riassumere in 4 domande

Quelles sont les étapes de la méthode en entonnoir ?

La strategia di marketing del metodo imbuto ha 6 fasi:

  • sensibilizzazione;
  • Interesse;
  • Considerazione;
  • Azione;
  • Vendita ;
  • Lealtà.

Questi passaggi semplificano il percorso di conversione di un potenziale cliente in un cliente. Il loro obiettivo è identificare i difetti e i punti di forza della tua attività, in modo che possano rielaborarli e migliorare il tuo tasso di conversione.

Pourquoi mettre en place la technique de l'entonnoir ?

Ci sono diversi vantaggi nell’implementazione del metodo a imbuto:

  • Aumenta il tuo tasso di conversione;
  • Trova nuovi clienti;
  • Aumenta il tuo fatturato.

Quelles sont les différentes techniques de vente ?

  • Il metodo SONCAS: consiste nell’adattare il tuo passo di vendita in base al profilo della persona e alle sue motivazioni: sicurezza, orgoglio, novità, comodità, denaro o simpatia.
  • Ascolto attivo: ascoltare con attenzione il proprio interlocutore, permette di rispondere con argomentazioni incisive. È un modo per dimostrargli che gli diamo importanza e che stiamo davvero cercando di risolvere i suoi problemi.
  • La tecnica del funnel: permette di discernere le 6 fasi attraverso le quali il prospect passa fino a diventare un cliente. Il suo obiettivo principale è convertire più clienti.

Comment dynamiser les ventes d'un produit ?

  • Sii visibile ai tuoi potenziali clienti: sui social network, su Internet, alla radio, ecc.
  • Imposta offerte promozionali interessanti e limitate nel tempo.
  • Promuovi il tuo marchio tra gli influencer.
  • Promuovi il prodotto in questione mettendolo in evidenza o visualizzandolo nella home page del tuo sito.

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: