Proinfluent expert de LinkedIn marketing BtoB (anciennement Linkinfluent)

LinkedIn Ads: tutto quello che c’è da sapere sulla pubblicità su LinkedIn (e il suo prezzo)

Annunci di LinkedIn Tutto sulla pubblicità di LinkedIn - Guida completa

Sommaire

Sommaire

Annunci LinkedIn: tutto sulla pubblicità su LinkedIn

Nell’era di tutti i digital e social network come partner di scelta nella sfera professionale, LinkedIn è un giocatore potente per sviluppo delle vostre attività commerciali. Riunendo centinaia di milioni di utenti attivi ogni giorno sulla sua rete, LinkedIn è il appuntamento imperdibile per giocatori di tutti i settori professionali a raggiungere il maggior numero di persone possibile. I tuoi clienti target ci sono necessariamente!

Presente sulla maggior parte dei social network e dei motori di ricerca, la pubblicità web è presente anche su LinkedIn: sotto il nome di Annunci LinkedIn. Accessibile tramite un’interfaccia chiamata Campaign Manager, lo strumento la pubblicità del social network professionale più esteso al mondo ti permette per creare i tuoi annunci pubblicitari!

Conosci perfettamente i tuoi clienti target? Vuoi raggiungerlo attraverso Advertising 3.0? Vuoi aumentare l’impatto della tua immagine di marca? Continua a leggere e insieme scopriamo tutto ciò che devi sapere sulla pubblicità di LinkedIn Ads oggi.

Prenditi il tempo per leggere la parte che descrive perché non consiglio sempre LinkedIn Ads e scopri le soluzioni che consiglio invece!

Annunci LinkedIn: che cos’è?

Annunci LinkedIn: pubblicità su LinkedIn
Annunci LinkedIn: pubblicità su LinkedIn

LinkedIn Ads è la piattaforma pubblicitaria di LinkedIn, che tu ti permette di gestire da solo la tua pubblicità, interna alla rete e quindi con un pubblico attivo. Dalla creazione alla distribuzione, all’analisi di la loro portata attraverso la raccolta di dati, sviluppi, animi e distribuire le tue campagne pubblicitarie secondo i tuoi obiettivi, i tuoi mezzi e le tue bisogni.

LinkedIn Ads è accessibile tramite Campaign Manager, un’interfaccia dedicata allo sviluppo dei tuoi annunci. Dalla piattaforma, hai accesso a un’intera gamma di strumenti per creare annunci pubblicitari che corrispondono ai tuoi immagine di marca. Gli annunci di LinkedIn sono anche diversi formati di annunci, per offrire agli utenti di Internet una vasta gamma di soluzioni pubblicitarie.

L’obiettivo primario di una campagna pubblicitaria è generare lead, per costruire un solido file da convertire in clienti. Diversi strumenti sono disponibili sulla piattaforma per ottenere lead qualificati da parte del attraverso i tuoi annunci.

Per mettere sotto i riflettori tutte le informazioni di la tua attività, le tue notizie, i tuoi eventi importanti e anche il tuo prodotti o servizi, LinkedIn Ads è un alleato di scelta.

Perché utilizzare LinkedIn Ads oggi?

Sai, siamo nell’era dei social network e digitale. Nella nostra vita personale e professionale, i social network rendere la nostra vita quotidiana e permetterci di accedere a più opportunità abbondante e attuale che mai. LinkedIn ne è l’esempio perfetto sviluppo digitale: navigando in internet e adottando a marketing adattato, trova clienti, sviluppa la tua rete e crea il business è alla portata di tutti.

Ecco perché utilizzare LinkedIn Ads oggi è la tua garanzia di allinearsi con la tendenza e posizionarsi nella promettente nicchia del marketing online. Fissando obiettivi chiari, l’uso di la pubblicità su LinkedIn permette di raggiungere direttamente un target in evoluzione direttamente in un universo professionale.

I membri di LinkedIn non sono necessariamente presenti sulla rete social al fine di effettuare acquisti. Ecco perché la pubblicità su LinkedIn dovrebbe essere visto principalmente come un modo per ottenere lead qualificati per convertirsi in prospect e poi in clienti grazie ad una strategia marketing che stai per impostare a valle.

È quindi molto importante che tu definisca chiaramente i tuoi obiettivi. pubblicità per rendere la tua campagna un successo. LinkedIn è il piattaforma ideale per generare lead qualificati e può essere un potente leva per sviluppare la tua base di clienti.

Ma LinkedIn Ads può anche essere una grande risorsa per aumentare il consapevolezza del marchio, mantenere la tua immagine e garantire la tua visibilità durante eventi importanti per il tuo business.

In sintesi :

  • LinkedIn consente raggiungere direttamente un target che si evolve in un universo professionale.
  • Pubblicità su LinkedIn dovrebbe essere visto principalmente come un modo per ottenere lead qualificato e integrato nella strategia di marketing e vendita.
  • Lui è molto importante definire chiaramente i tuoi obiettivi pubblicitari: sviluppare lead, acquisire un nuovo pubblico o acquisire notorietà.

LinkedIn Ads: otto formati pubblicitari

LinkedIn Ads è una piattaforma molto completa, che offre diversi formati pubblicitari, a loro volta modulari in più configurazioni, al fine di soddisfare al meglio tutte le problematiche pubblicitarie. Secondo il tuo progetto, i tuoi obiettivi, il tuo budget o semplicemente per un test provvisorio, con la diversità dell’offerta di LinkedIn Ads sei sicuro di trova la soluzione ideale per il tuo obiettivo pubblicitario.

Quali formati pubblicitari sono disponibili su LinkedIn Ads Oggi ?

Annunci LinkedIn – Formato 1: Contenuti sponsorizzati

Contenuto sponsorizzato: formato pubblicitario LinkedIn Ads
Contenuto sponsorizzato: formato pubblicitario LinkedIn Ads

In francese questo si traduce in “contenuto sponsorizzato” ma è anche chiamato pubblicità nativa di LinkedIn perché appare come un post classico. Questo è il contenuto della tua pagina aziendale LinkedIn , o creato da essa, che apparirà nel feed di notizie di LinkedIn del pubblico che hai scelto di indirizzare a monte. Puoi distribuire link, contenuti informativi, video, ecc., per conto della tua azienda, attraverso la sua pagina. Se sei su Facebook, sicuramente avrai familiarità con questo tipo di pubblicità che è molto comune sul gigante blu. Nel mezzo del tuo feed di notizie, vengono visualizzati i cosiddetti post “sponsorizzati”. Il principio è lo stesso per LinkedIn Ads. Il vantaggio: puoi indirizzare i visitatori a un modulo LinkedIn per raccogliere dati preziosi sui tuoi contatti. Questa forma di pubblicità è disponibile solo se hai una pagina aziendale!

Annunci LinkedIn – formato 2: Annunci di testo

Annunci di messaggi o annunci di testo formato pubblicitario LinkedIn Ads
Annunci di messaggi o annunci di testo formato pubblicitario LinkedIn Ads

È un formato più piccolo, e quindi meno visibile, ma che appare in diversi punti dell’interfaccia di LinkedIn (home page, gruppi, risultati di ricerca, ecc.). Questo tipo di pubblicità consiste in a immagine in piccolo formato e un breve testo, che mira ad attirare il curiosità e voglia di approfondire i contenuti. Formato molto adatto per distribuzione mirata, questo tipo di pubblicità attirerà l’attenzione degli utenti di Internet il tuo settore.

Personalmente preferisco i Contenuti Sponsorizzati di LinkedIn, utili per acquisire iscritti sulla tua pagina LinkedIn aziendale o per raggiungere naturalmente il tuo target; e InMail che vi presento ora.

Annunci LinkedIn – Formato 3: InMail sponsorizzato

Formato pubblicitario InMail sponsorizzato LinkedIn Ads
Formato pubblicitario InMail sponsorizzato LinkedIn Ads

Sponsored InMail di LinkedIn è un formato popolare per gli inserzionisti, perché InMail ha un alto tasso di apertura. InMail è il metodo pubblicitario perfetto se sai a chi inviarlo… Con Sponsored InMail, tu può personalizzare il più possibile la tua pubblicità, adattarla in modo che il contenuto si adatta meglio ai problemi del tuo obiettivo e sei sicuro di una pubblicità ben consegnata, al momento giusto e alla persona giusta!

Da leggere anche: InMail VS email : la partita.

Annunci LinkedIn – formato 4: Annunci dinamici

Formato pubblicitario Dynamic Ads LinkedIn Ads
Formato pubblicitario Dynamic Ads LinkedIn Ads

Il formato degli annunci dinamici enfatizza la personalizzazione. quando diffusione della tua campagna, LinkedIn personalizzerà la pubblicità integrando automaticamente i dati disponibili sul profilo delle persone preso di mira da te! Il feed delle notizie è sempre sovraccarico informazioni e la pubblicità sempre crescente durante il navigazione, una personalizzazione adattata ad ogni target ti permetterà per distinguersi dalla massa.

Annunci LinkedIn – Formato 5: Annunci video

Video Ads formato pubblicitario LinkedIn Ads
Video Ads formato pubblicitario LinkedIn Ads

Il formato video coinvolge visivamente gli utenti di Internet, cattura i loro presta attenzione e gioca sul lato emotivo della loro mente! Con un formato pubblicità sotto forma di video, assicurati di catturare il tuo si rivolge ai clienti offrendo loro pubblicità innovativa, originale e intuitiva. Con questo formato puoi evidenziare i valori della tua azienda, la tua immagine di marca o semplicemente i tuoi prodotti e/o servizi mentre giocando sulle corde sensibili degli utenti di Internet, che saranno maggiormente influenzati dal formato video che da una singola immagine.

LinkedIn Ads – formato 6: Carousel Ads

Carousel Ads Formato pubblicitario LinkedIn Ads
Carousel Ads Formato pubblicitario LinkedIn Ads

Con il formato Carousel Ads, metti in mostra la tua creatività e adattare i tuoi annunci in base all’offerta che offre. Con possibilità di fase da due a dieci immagini, gli annunci Carousel ti permettono di raccontare una storia dal format originale e ancora troppo poco vista in rete sociale. A seconda dell’obiettivo della tua campagna, distinguiti con gli annunci Carousel per promuovere le tue offerte con originalità.

Annunci LinkedIn – Formato 7: Annunci display

Display Ads formato pubblicitario LinkedIn Ads
Display Ads formato pubblicitario LinkedIn Ads

Simile nel formato agli annunci di testo, gli annunci display consentono di visualizzare annunci di grande formato a destra della home page di LinkedIn. Più grandi degli annunci di testo, questi annunci coinvolgono la visuale degli utenti di Internet che li scopriranno molto vicino al loro feed di notizie, dove il traffico è più forte. Mostra un’immagine d’impatto per promuovere un prodotto, un’offerta speciale o semplicemente lo slogan della tua azienda.

LinkedIn Ads – formato 8: Conversation Ads

L’obiettivo di questo format pubblicitario è renderlo più naturale e soprattutto poter inserire più Call To Action (CTA). In altre parole, puoi inserire più pulsanti all’interno di uno stesso annuncio.

Inoltre, questo formato consente di porre diverse domande e consente di recuperare informazioni o qualificare meglio il potenziale cliente.

LinkedIn con questo formato cerca di ridurre il costo per clic durante la raccolta di informazioni sui potenziali clienti.

Quale pubblicità LinkedIn Ads per quale obiettivo?

Se sulla piattaforma è disponibile più di un tipo di annuncio LinkedIn Ads è perché gli obiettivi di inserzionisti e marchi sono molti. E per raggiungere obiettivi diversi, è essenziale abbinare il metodo di trasmissione con questi.

Se vuoi stabilire la consapevolezza del tuo marchio e rendere conosci la tua immagine ai player del tuo settore e al tuo target di clientela brand, i contenuti sponsorizzati saranno il tuo miglior alleato. Infatti, in condividere i contenuti direttamente dalla pagina della tua attività, il tuo la pubblicità apparirà al tuo pubblico mirato per conto del tuo marchio. Tuo le notizie professionali raggiungeranno quindi un pubblico più ampio, pubblico sempre qualificato grazie alle tue opzioni di targeting upstream, e ti permetterà di aumentare la visibilità della tua pagina, e potenzialmente il suo numero di iscritti e quindi la sua influenza sulla rete in seguito.

Vuoi attirare traffico aggiuntivo sul tuo sito Web, traffico più qualificato e quindi ottenere contatti per sviluppare la tua strategia di marketing con l’aiuto di potenti inviti all’azione? Utilizza annunci di testo o contenuti sponsorizzati. Grazie al sistema Lead Gen, uno strumento sotto forma di moduli prodotto dalla piattaforma LinkedIn Ads, quando il tuo target clicca su uno dei tuoi annunci, ti arriva un modulo precompilato con le informazioni del suo account LinkedIn. Convalidando un modulo, gli utenti di Internet atterrano su una pagina di ringraziamento che conduce direttamente ai tuoi contenuti pubblicitari. Un buon modo per promuovere il tuo leadmagnet o whitepaper con una pagina di acquisizione (se questi termini non ti sono familiari – e anche se lo sono – ti consiglio di leggere la mia guida definitiva ainbound marketing ), il tuo sito web o semplicemente una descrizione delle tue principali offerte. Il vantaggio di questo generatore di lead altamente qualificato: puoi, nell’interfaccia di Campaign Manager, analizzare le tue statistiche pubblicitarie, la percentuale di moduli Lead Gen convalidati, il costo che hai pagato per ogni lead, ecc.

Miri a raggiungere i decisori, capi ? Proprio quelli che non hanno mai davvero tempo per leggere le loro e-mail, rispondendo al telefono o chiedendo ai propri dipendenti elaborare gli annunci per loro? Preferisci produrre un pubblicità più personalizzata? Per mettere tutte le tue possibilità affianca e realizza la tua campagna pubblicitaria con i principali decisori un vero successo, usa Sponsored InMail. Il suo vantaggio? Non è rilasciato solo quando la persona a cui è destinato si collega a LinkedIn. Quindi sei sicuro che la notifica non passerà inosservata nel mezzo di tutto ciò che è successo mentre il tuo potenziale cliente era offline. Con Sponsored InMail, l’opportunità è troppo buona per non occuparsi del sostanza e forma! Infatti, con questo formato pubblicitario, puoi promuovere contenuti molto specifici, porre domande, provocare riflessioni con la persona con cui stai parlando. Più personale e spesso percepito essendo molto professionale, Sponsored InMail è un formato preferito se miri a fornire pubblicità mirata con certezza a una serie di profili in particolare.

Annunci LinkedIn o annunci Google?

LinkedIn non è il primo a entrare nella nicchia di pubblicità interna. Al contrario! Google, Facebook, Instagram e altri ancora si sono posizionati e offrono ai propri utenti il possibilità di promuovere i propri contenuti.

Quando inizi la tua attività, o quando cerchi un potenziale cliente nuovi clienti attraverso i social network sviluppando un nuovo campagna pubblicitaria, saremmo tentati di dire “con Google, ho il certezza di avere la massima visibilità”. Ed è vero… Quando pensi pubblicità, pensiamo alla visibilità. E l’obiettivo primario sarebbe quello di averne il maggior numero possibile… Ma rispondi francamente alla seguente domanda: vuoi toccare? molte persone, alcune delle quali hanno poche o nessuna qualifica o una in più bassa percentuale di utenti Internet che saranno molto nel tuo target base di clienti ? Parliamo un po’ della grande differenza tra Linkedin Ads e Annunci Google!

Sistema di aste di annunci di LinkedIn
LinkedIn Ads per raggiungere un pubblico

Su LinkedIn Ads, non sono le parole chiave a cui ti rivolgi, ma un pubblico e il prezzo dei tuoi annunci sarà quindi determinato in base al numero di inserzionisti che desiderano raggiungere questo stesso pubblico. Se sei una piccola struttura, e stai cercando un modo conveniente per te posizione sul piano pubblicitario, è su LinkedIn Ads che devi affida le tue campagne Infatti, con Google Ads, il prezzo può molto rapidamente aumenta se concentri la tua pubblicità su parole chiave molto ricercate.

Seconda osservazione: se LinkedIn rappresenta, per volume, solo una piccola parte del volume che potresti toccare su Google, il social network professionale non genera praticamente nessun errore di click. Con Google, la probabilità che tu paghi per clic generati per errore (dalla concorrenza che vuole dare un’occhiata, o da utenti normali che fanno solo ricerche semplici) è statisticamente superiore a quella di LinkedIn. . Gli utenti di LinkedIn, infatti, sanno benissimo perché si sono iscritti e navigano in rete alla ricerca di informazioni precise. Il margine per i clic errati è immensamente inferiore rispetto a Google. Pagare per visite che non si qualificheranno mai sarebbe un peccato. Questo margine è tanto più ridotto in quanto il targeting molto preciso offerto dalla piattaforma pubblicitaria LinkedIn Ads consente di “eliminare” dal tuo pubblico gli utenti che non ti interessano. Infatti, non saranno a conoscenza dell’esistenza della tua campagna pubblicitaria. Poche possibilità quindi di cliccare su un annuncio invisibile!

Per una campagna pubblicitaria B2B, la piattaforma LinkedIn Ads è chiaramente più adatto a promuovere le tue offerte e la tua attività a persone che fanno parte dei tuoi clienti target. Con la sua mira precisa e la certezza che i visitatori siano presenti in rete per motivi di lavoro, LinkedIn Ads può rivelarsi un ottimo alleato nello sviluppo del tuo pubblicità digitale.

Annunci LinkedIn: targeting laser

Su LinkedIn il tono è deciso: tutto ciò che accade sui social riguarda il mondo del lavoro e le sue opportunità. L’utilizzo dello spazio pubblicitario di LinkedIn per sviluppare l’immagine del tuo marchio, generare lead di alta qualità o semplicemente aumentare il volume delle vendite è molto importante e fa parte di qualsiasi strategia di marketing.

È molto semplice: per una campagna pubblicitaria creata, è un pubblico precedentemente definito da te che è interessato. Per questo, a sistema di filtri per definire al meglio il tuo target quando la tua campagna è messo a disposizione dalla piattaforma LinkedIn Ads, e il meno possibile da dire è che questo sistema è molto preciso. Non meno di 17 criteri sono disponibili e modulari tra loro per distribuire contenuti adeguati a quelli giusti le persone !

Scopri tutti i criteri qui: LinkedIn Ads: tutorial per creare la tua campagna pubblicitaria .

Tra questi criteri troviamo i fondamentali come età, sesso, posizione geografica, ma anche criteri riguardanti l’azienda in quale (o quale) funziona il tuo pubblico di destinazione: le sue dimensioni, la sua nome, settore di attività … Per affinare ulteriormente la tua selezione, tu può indicare anche il numero di anni di anzianità aziendale, il titolo di lavoro, i diplomi conseguiti durante il corso universitario, e anche i gruppi a cui aderisce il tuo target! Siamo tentati di entrare tutti i criteri e definire un pubblico particolarmente preciso, ma attenzione a non ridurre troppo il campo delle possibilità tagliando e incrociando tutti i criteri di selezione tra di loro. Ad ogni modo, LinkedIn Ads ti avviserà se il volume di destinazione è troppo basso a causa di troppi numeri importante dei criteri selezionati. Quindi attenzione a non esserlo troppo restrittivo.

LinkedIn Ads: il prezzo

Ora parliamo di un aspetto importante nella progettazione del tuo campagne pubblicitarie: il prezzo di LinkedIn Ads.

Gestione del budget degli annunci collegati
Gestione del budget di LinkedIn Ads

Con LinkedIn Ads, scegli tu l’importo che vuoi puoi destinare alle tue campagne e hai in qualsiasi momento la possibilità di interrompi la visualizzazione degli annunci se i risultati che ti aspettavi non lo fanno non sono lì. Hai il massimo controllo sulle tue spese.

Con LinkedIn Ads, gli annunci vengono messi all’asta. In In effetti, non sei l’unico che vuole posizionarsi in una nicchia specifico, anche i tuoi concorrenti sono sul posto. È su questo principio che il prezzo delle campagne sia determinato. Con LinkedIn Ads paghi in base a il pubblico che hai definito. Diamo un’occhiata più da vicino al meccanismo aste…

Su LinkedIn gli spazi per la visualizzazione degli annunci sono limitati. Ecco perché è disponibile un sistema di aste, perché la concorrenza a volte è agguerrita. A seconda del pubblico a cui ti rivolgi per la tua campagna pubblicitaria, il prezzo può variare.

Su Campaign Manager, LinkedIn ti mostra una fascia di prezzo in cui puoi fare un’offerta pur avendo la massima possibilità di essere in grado di raggiungere il tuo pubblico. Sappi che non pagherai mai più di prezzo massimo che hai specificato. D’altra parte, è possibile pagare meno, tutto dipenderà dallo stato dell’asta per il tuo pubblico predefinito.

Prezzi e aste di LinkedIn Ads
Prezzi e aste di LinkedIn Ads

Fatto ciò, a seconda del formato del tuo annuncio, tu potrà scegliere tra diverse opzioni di finanziamento.

  • Per gli sponsorizzati Contenuti e annunci di testo : puoi optare per un CPC (costo per clic) o per un CPM (costo per mille impressioni).
  • Per gli sponsorizzati InMail , invece, esiste una sola forma di pagamento: CPS (costo per spedizione). In effetti, pagherai per ogni messaggio InMail consegnato al suo destinatario.

Torniamo alle due precedenti opzioni di pagamento.

Il costo per clic, CPC, è quello di pagare ogni volta che un utente clicca sul tuo annuncio, e quindi accedi alla pagina di destinazione corrispondente. il il costo per mille impressioni, CPM, equivale a pagare per il numero di annunci che andrà in onda. Ad esempio, se vuoi ottomila persone sono interessati dalla tua campagna, ti verranno addebitati quegli ottomila trasmissioni. Se il tuo obiettivo è migliorare l’immagine del tuo marchio con mostrando in luoghi strategici a un pubblico specifico, il CPM è più vantaggioso del CPC ma attenzione… questo non significa che le tue ottomila trasmissioni genereranno clic sul tuo sito web. Il campagne pubblicitarie fatturate da CPC, anche se sono inferiori Le campagne “visibili” rispetto alle campagne CPM sono più probabilità di generare lead e paghi solo quando un utente di Internet fatto il processo di clic.

Pesa i pro e i contro di ciascuna di queste opzioni, collega i tuoi risultati ai tuoi obiettivi e personalizza la tua campagna.

Leggi anche: remarketing: definizione, esempi e segreti di campagne di successo .

LinkedIn Ads: la mia opinione e perché non consiglio (sempre) la pubblicità su LinkedIn

Ad oggi, sono pochissime le persone che sono redditizie con le campagne di LinkedIn Ads , che sono ancora costose. Certo, tutto è una questione di ROI e come sempre nella pubblicità è necessario testare. Se desideri testare la pubblicità di LinkedIn Ads, scrivici qui .

Ad oggi ci sono campagne migliori, più efficaci e meno costose di una campagna di LinkedIn Ads con risultati a lungo termine !

È o:

  1. Essere formati e supportati per generare 1 prospect e 5 clienti BtoB al mese con LinkedIn grazie al Metodo Proinfluent, LA formazione di prospecting su LinkedIn già approvata da centinaia di professionisti;
  2. Oppure, per esternalizzare la prospezione aziendale con LinkedIn tramite la prospezione aziendale in outsourcing .

In entrambi i casi, c’è una garanzia di risultati . Se hai bisogno, prenota il tuo audit strategico offerto qui .

LinkedIn Ads: esempio di preventivo e prezzo per una campagna di lead generation

Tieni presente che il CPC minimo è di € 2 su LinkedIn, quindi ogni clic ti costerà più di € 2.

Consigliamo di partire da un budget mensile, perché ci vorrà del tempo per raggiungere il target, e nella pubblicità la ripetizione è fondamentale.

Per una fase di test, proporrei 600 €/mese di budget pubblicitario. Il che farebbe poco meno di 300 clic, vale a dire l’apertura del modulo.
Immaginando un tasso di conversione (lead generato) dal 5 al 10%, saremmo tra 15 e 30 lead al mese (quindi tra 20 e 40 € per lead).

LinkedIn Ads è piuttosto costoso, ma, ancora una volta, tutto si traduce in ROI (ritorno sull’investimento) .

LinkedIn Ads: tutorial per costruire la tua prima campagna

Ora che conosci i dadi e i bulloni di come funziona LinkedIn Ads, è ora di iniziare e creare la tua prima campagna pubblicitaria! Vai al tutorial per creare una campagna LinkedIn Ads . Quindi, non dimenticare di installare il pixel di LinkedIn per raccogliere dati sui visitatori del tuo sito web.

LinkedIn Ads: per concludere

  • La pubblicità su LinkedIn è un campo a sé stante, che merita riflessione e azione! In effetti, devi testare diverse campagne, adattare la tua strategia di distribuzione, finanziamento e contenuto per trovare la ricetta che meglio si adatta ai tuoi obiettivi e alla tua attività.
  • Abbiamo visto che il CPC minimo è di 2 € e che rimane costoso, anche se è necessario guardare in termini di ROI.
  • Da oggi è più efficiente optare per una strategia organica di LinkedIn con LinkedIn Prospecting e Social Selling Training o con l’ esternalizzazione della prospezione di vendita con LinkedIn. L’uno o l’altro offre vantaggi a lungo termine oltre al numero di potenziali clienti: aumento della rete, visibilità … Ciò che la pubblicità non sempre fornisce.

LinkedIn Ads: per riassumere in 3 domande

LinkedIn Ads : c'est quoi ?

Presente sulla maggior parte dei social network e dei motori di ricerca, la pubblicità web è presente anche su LinkedIn: sotto il nome di LinkedIn Ads. Accessibile tramite un’interfaccia chiamata Campaign Manager, lo strumento pubblicitario del social network professionale più esteso al mondo ti permette di creare i tuoi annunci!

LinkedIn Ads : quel est le prix des publicités ?

Il costo minimo per clic (CPC) è di 2€ su LinkedIn. Ogni click costerà quindi più di 2€. Il costo per lead dipende dal formato. Per darti un esempio di prezzo, ti invitiamo a leggere questo articolo di Proinfluent che dettaglia il prezzo di una campagna di lead generation.

LinkedIn Ads : quels sont les formats ?

LinkedIn Ads è una piattaforma molto completa, che offre 8 diversi formati pubblicitari, a loro volta modulari in diverse configurazioni, per rispondere al meglio a tutte le problematiche pubblicitarie.
Si tratta di contenuti sponsorizzati, annunci di testo, messaggi InMail sponsorizzati, annunci dinamici, annunci video, annunci carosello, annunci display e annunci conversazionali. Questi formati sono tutti dettagliati e illustrati in questo articolo Proinfluent su LinkedIn Ads .

Cet article a été publié en premier sur https://www.proinfluent.com/

Vous avez trouvé une faute d’orthographe dans cet article ? Vous pouvez nous en faire part en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée .

Vous aimez cet article ? Aidez-moi en le partageant !

Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on facebook
Share on pinterest
Share on email
Yannick Bouissière Expert LinkedIn

Qui est Yannick BOUISSIERE ?

Considéré comme l’expert LinkedIn™ n°1 en francophonie, j’ai aidé plus de 10 000 personnes à améliorer leur visibilité sur LinkedIn™ et à générer de réelles opportunités professionnelles.

J'accompagne et forme :
1. les professionnels à attirer et trouver des clients B2B sur les 5 prochaines années sans débourser un centime en publicité,
2. les professionnels à métamorphoser leur profil LinkedIn™ pour qu'il convertisse les visiteurs en prospects,
3. les professionnels à trouver l'emploi de leur rêve.

Enfin, nous vous aidons à vous libérer de 97% du temps de prospection commerciale BtoB grâce à la prospection commerciale externalisée. Et ce, avec une Triple Garantie 100% Résultats.

Voici nos formations LinkedIn™ et nos services de prospection & marketing BtoB.

Si vous découvrez ce site pour la première fois, suivez notre formation LinkedIn gratuite.

Bonne lecture !

Spelling error report

The following text will be sent to our editors: